HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
  HOME tmw » fiorentina » Serie A
Cerca
Sondaggio TMW
Juve immobile sul mercato: è la decisione corretta?
  Si, questa squadra non ha bisogno di rinforzi adesso
  No, alla Juventus sarebbe servito un altro terzino
  No, bisognava portare subito Kulusevski a Torino
  No, il club forzi la mano per lo scambio Rakitic-Bernardeschi

Borja segna e danza. Lautaro nervoso e ammonito: i voti di TMW

16.12.2019 06:50 di Pietro Lazzerini    articolo letto 7516 volte
Borja segna e danza. Lautaro nervoso e ammonito: i voti di TMW
© foto di www.imagephotoagency.it
Handanovic 7: La parata su Badelj nel primo tempo è da top a livello mondiale, come di consueto del resto. Sul gol di Vlahovic forse avrebbe potuto fare di più ma è stato preso in controtempo dal tiro del serbo.

Bastoni 6: Dalla sua parte incrocia i tacchetti con Chiesa e spesso è costretto a fermarlo con le dure. Costretto a uscire poco prima della fine della partita. (Dall'88' Godin S.V.: Entra e l'Inter subisce il gol del pari).

Skriniar 5: Rischia il fallo da rigore quando scivolando tocca con la mano nella propria area. Anche lui usa le maniere forti su Chiesa. Ha sulla coscienza la fuga vincente di Vlahovic.

De Vrij 6,5: Il più ordinato della difesa di Conte. Tiene a bada Boateng senza affanno, anche perché non si tratta di una punta e lui ha vita facile.

D'Ambrosio 6: Compitino sulla propria fascia dove spesso è costretto a rincorrere Dalbert. Non si vede in fase offensiva ma difende con ordine.

Vecino 5,5: Tiene il centrocampo senza toccare molti palloni ma senza troppi grattacapo. Non si vede quasi mai, Barella e il suo dinamismo avrebbero fatto sicuramente piùù comodo.

Brozovic 6: Dalle sue parti circola Castrovilli e non è un cliente facile. Meno metronomo e più incontrista del solito. Nervoso dopo il giallo preso nel primo tempo, contiene senza inventare.

Borja Valero 7,5: Non segnava dal 2018 e decide proprio a "casa" di ricordarsi come si fa. Segna una rete bella quanto pesante e poi dispensa grandi giocate liberato dalla prestazione negativa di Badelj. (Dall'83' Agoume 6: Entra e la Fiorentina pareggia. Non è colpa sua, ma a centrocampo l'emergenza dell'Inter si è fatta sentire).

Biraghi 6: Con Lirola da controllare, spesso fa il quarto difensore più che il quinto centrocampista. Mette un paio di cross molto interessanti per Lukaku che sbatte contro Dragowski.

Lautaro 5,5: Segna ed esulta ma il Var annulla l'ennesimo sigillo della sua stagione. Nervosissimo dopo uno scontro con Dragowski, nell'azione successiva lascia il piede colpendo il polacco in uscita. Ha rischiato il rosso e Conte lo toglie. (Dall'83' Politano S.V.).

Lukaku 6,5: A tratti sparisce salvo poi riapparire improvvisamente alle spalle degli avversari. E' un costante pericolo per la difesa viola. Solo Dragowski gli nega l'ennesimo gol della stagione.

TUTTOmercatoWEB.com - Il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Fiorentina

Le più lette
Scarica l'app ufficiale del Canale
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510