Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / fiorentina / Serie A
TMW RADIO - Pancaro: "Allegri non deve più gestire ma dare identità. Immobile? Non si discute"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
lunedì 15 novembre 2021, 19:36Serie A
di Dimitri Conti
tmwradio

Pancaro: "Allegri non deve più gestire ma dare identità. Immobile? Non si discute"


L'ex difensore Giuseppe Pancaro, oggi allenatore, è intervenuto in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini. L'intervista inizia dall'Italia impegnata stasera con l'Irlanda del Nord: "Ho sensazioni positive, per forza. Abbiamo la qualità per vincere la partita e qualificarci".

C'è davvero questo grande problema in attacco?
"Immobile è un centravanti che non si può discutere, ha le sue qualità, che piacciano o meno. I numeri però parlano per lui e di fronte a quelli hai poco da disquisire. Il fatto che la sua assenza si sia fatta così sentire, insieme alla scarsa condizione di Belotti, fa capire quanto siano importanti nell'economia della squadra".

L'Italia è appagata dopo l'Europeo?
"Bella domanda, ma possono rispondere solo i giocatori. Questo avviene, inutile nascondersi, anche a me in passato è capitato, anche se si parla di una squadra di club, quando ripartimmo dopo lo Scudetto vinto con la Lazio".

Che partita sarà Lazio-Juventus?
"Interessante, potrà dire tanto sul futuro delle due squadre: la Lazio nell'ultimo periodo sembra aver trovato la continuità che Sarri andava cercando, la Juve invece non può più permettersi passi falsi o la classifica inizia a diventare pericolosa".

Manca più un centrocampista o una punta ad Allegri?
"Pesano i trenta gol di Ronaldo che mancano. Se in passato Allegri è stato straordinario nel gestire una squadra di campioni, ma decisamente più forte degli altri, oggi invece ci sarebbe più bisogno di aggiungere qualcosa sull'identità. Questo deve arrivare da Allegri, che capisca che ciò che ha fatto in passato non basta a vincere".

Pioli oggi è il miglior allenatore italiano?
"Per me sì, seppur anche Gasperini sta facendo cose straordinarie e ci sono emergenti come Italiano e Zanetti che mi piacciono molto. Pioli però ha qualcosa in più, è stato molto bravo ad aggiornarsi in questi ultimi anni in cui il calcio è cambiato tantissimo. Si è aggiornato meglio degli altri".

Che pensa del caso Vlahovic?
"Può essere un problema perché si era creato un ambiente di grande armonia, con l'entusiasmo portato da Italiano. Si è creata qualche crepa, però è una strada che un giocatore può decidere di percorrere. Conta che dia il massimo fino all'ultimo giorno".

Borja Mayoral è una soluzione per la Fiorentina a gennaio?
"Sì, è uno di qualità".

Qualche possibile sorpresa nella lotta per la Champions?
"Tra le candidate, tolte le solite note, mi sembra di vedere lì vicino la Fiorentina. Potrebbero essere loro".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000