Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / frosinone / Serie A
L'Empoli si muove per il sostituto di Nicola: il club toscano prova a inserirsi per Di FrancescoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 giugno 2024, 19:45Serie A
di Alessio Del Lungo

L'Empoli si muove per il sostituto di Nicola: il club toscano prova a inserirsi per Di Francesco

Davide Nicola ha detto sì al Cagliari e l'Empoli di conseguenza si sta muovendo per trovare il sostituto. Secondo quanto riportato da Sky Sport, il club del presidente Fabrizio Corsi sta provando a inserirsi per Eusebio Di Francesco che, nella stagione appena conclusa, ha sfiorato la salvezza con il Frosinone, salvo poi retrocedere in Serie B all'ultima giornata perdendo lo scontro diretto contro l'Udinese.

Di Francesco è il primo nome per l'Empoli, visto e considerato anche che è ritenuto praticamente un figlio al Castellani, stadio in cui calcisticamente è cresciuto. Sarà lui quindi il tecnico che verrà contattato per primo dagli azzurri, che riceveranno poi una risposta da parte dell'allenatore finito nel mirino pure del Venezia, che saluterà Vanoli. I lagunari dovranno virare su un altro profilo, che potrebbe essere quello di Marco Zaffaroni, ex Hellas Verona. Per quanto riguarda gli azzurri in lista sono presenti anche Cioffi, come da noi anticipato, e Viali.


Dopo il ritiro dal calcio giocato, Di Francesco è stato team manager della Roma nella stagione 2005-2206, direttore sportivo del Val di Sangro dall'agosto 2007 a dicembre dello stesso anno e poi ha iniziato la carriera da allenatore, sedendosi sulle panchine di Pescara Under 19, Pescara, Lecce, Sassuolo, Roma, con cui raggiunse anche la semifinale di Champions League, Sampdoria, Cagliari, Hellas Verona e appunto Frosinone.