Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / frosinone / Serie B
Vicenza, Rigoni: "Dobbiamo darci una svegliata il prima possibile, io per primo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico Gaetano
domenica 29 agosto 2021 13:49Serie B
di Andrea Piras

Vicenza, Rigoni: "Dobbiamo darci una svegliata il prima possibile, io per primo"

Dopo la sconfitta interna contro il Frosinone, il centrocampista del Vicenza Luca Rigoni ha analizzato: "Abbiamo perso, contro una buona squadra, che ha giocatori esperti della categoria. Abbiamo avuto un ottimo approccio il primo tempo, abbiamo avuto due-tre occasioni importanti ed è stato bravo il loro portiere, però credo che il primo tempo sia stato giocato con buona intensità, siamo stati aggressivi e abbiamo cercato di creare occasioni da goal. Nel secondo tempo dopo il goal, non so come mai, ci siamo disuniti e purtroppo non abbiamo avuto la reazione che abbiamo avuto con il Cittadella. Le due sconfitte? E’ un dato di fatto che arriviamo da due sconfitte, dobbiamo analizzare, cercare di limitare gli errori, il più presto possibile, dobbiamo diventare più squadra, aiutarci nei momenti di difficoltà della gara. E dobbiamo darci una svegliata, il prima possibile, per primo io. Poca fiducia nei propri mezzi? No, non credo sia quello l’aspetto per il quale non abbiamo avuto occasioni, abbiamo dei mezzi e delle qualità importanti, però dobbiamo giocare più uniti, aiutarci l’uno con l’altro, perché sennò facciamo fatica perché il livello della Serie B è molto competitivo quest’anno e da soli non si va da nessuna parte. L’impatto alla gara è stato positivo, abbiamo aggredito l’avversario, abbiamo concesso un paio di situazioni nelle ripartenze, però è stato un primo tempo buono, il secondo tempo è da cancellare. Come sto fisicamente? Bene, sto migliorando di settimana in settimana, però credo che adesso l’aspetto fondamentale sia il Vicenza, abbiamo perso due partite e quindi dobbiamo dare di più e avremmo due settimane per analizzare gli errori e competere nelle prossime partite, migliorando alcuni aspetti. Sconfitte che faranno male al morale? Al morale no, perché dobbiamo essere consapevoli di essere una buona squadra, però dobbiamo dimostrarlo in campo con i fatti. Il fatto oggettivo al momento è che veniamo da due sconfitte e adesso bisogna lavorare in queste due settimane per prepararci e giocare con lo stesso piglio del primo tempo, ma facendolo durare per 90’ minuti. Calciomercato che destabilizza? Non credo sia il discorso calciomercato, gli alibi non contano nel calcio, conta il campo e purtroppo abbiamo zero punti".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000