Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Copertina
Qatar 2022, Fullkrug pareggia Morata rimettendo in corsa la GermaniaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Uefa/Image Sport
domenica 27 novembre 2022, 21:53Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Qatar 2022, Fullkrug pareggia Morata rimettendo in corsa la Germania

Il vero big match di tutta la prima parte del Mondiale è Spagna-Germania, due super potenze del calcio che però arrivano alla gara con animi completamente differenti. Passaggi senza soluzione di continuità per la formazione iberica che non da punti di riferimento agli avversari. Germania che ha un portiere top come Manuel Neuer. E' lui a deviare la palla prima sulla traversa e quindi sul palo sulla conclusione di Dani Olmo. 

Il concetto di squadra calza perfettamente nella Spagna coi giovani Gavi e Rodri in mezzo al campo che però si sacrificano continuamente aiutando i compagni. Sull'altro fronte è Musiala il giovane che si mette maggiormente in mostra, dribbling e tecnica sono i suoi punti di forza che mette a disposizione della Germania.

Emozioni sui due fronti con azioni veloci seppure diverse: spagnoli che arrivano dalle parti di Neuer manovrando, tedeschi che invece fanno della forza fisica l'arma migliore per provare ad insidiare Unai Simon. Un gol arriva anche ma il colpo di testa di Rudiger è vanificato dal suo fuorigioco.

Spagna che lavora molto in fase difensiva cercando di mettere spesso gli avversari in offsider. Solito possesso palla contro una Germania pressante che attacca subito i primi portatori di palla. Alvaro Morata entra e segna, un attaccante per tutte le stagioni che ha dimostrato di meritare la Nazionale spagnola. Il suo tocco d'esterno destro è molto bello e impossibile da parare per Neuer.

Musiala è un giovane calciatore che in Germania sta facendo sfracelli, avrebbe lui la palla del pareggio ma da ottima posizione centra in pieno Unai Simon. Il centravanti che non ti aspetti è Fullkrug che ricevuta palla fulmina il numero uno spagnolo. Un pareggio che tutto sommato può andare bene ad entrambe le squadre ad una gara dalla chiusura dei gironi. 

Classifica girone E: Spagna 4, Giappone e Costarica 3, Germania 1