Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Copertina
Genoa Primavera, superata l'Alessandria in rimonta, 4 a 1TUTTOmercatoWEB.com
© foto di DIP FABIO DIPIETRO
sabato 26 novembre 2022, 15:52Copertina
di Franco Avanzini
per Genoanews1893.it

Genoa Primavera, superata l'Alessandria in rimonta, 4 a 1

Torna in campo il Genoa Primavera sopo la sosta ed ad Arenzano affronta i pari età dell'Alessandria. Gara giocata con buoni ritmi coi liguri che faticano a costruire azioni importanti anche perché i grigi appaiono ben messi in campo e soprattutto costanti nei raddoppi di marcature soprattutto a centrocampo. Così se i Grifoni tengono palla, gli avversari vanno in gol alla prima vera azione di una certa importanza. Scaravilli manda per le terre un avversario e per l'arbitro è rigore. Dal dischetto non sbaglia Pellitteri, Alessandria avanti 1 a 0. Il Genoa Primavera di mister Gilardino appare un po' frenato e soprattutto subisce il gol dello svantaggio non riuscendo a recuperare e a creare azioni pericolose in attacco. Così il primo tempo si chiude senza nuove emozioni. 

Parte in quarta il Genoa Primavera nella ripresa alla ricerca della rete del pareggio ma il numero uno dell'Alessandria Cavalieri non si fa mai sorprendere. Il Grifone ligure appare rinvigorito. Il gol, nell'aria, arriva al 19esimo per merito di Accornero che devia un cross dalla destra, 1 a 1. Continua ad attaccare la squadra di Gilardino e appena oltre la mezz'ora giunge il vantaggio. Segna Debenedetti su calcio di rigore, penalty concesso per una trattenuta subita da Bornosuzov, 2 a 1. Pochi minuti dopo nuovo rigore per il Grifone (fallo di mano di Gallesio, espulso per somma di ammonizione) e 3 a 1 realizzato dagli ndici metri da Accornero. Il poker è servito allo scadere con Papadoupolos che manda il pallone all'angolino dove il portiere avversario non può arrivare, 4 a 1. Così si chiude la sfida al Gambino di Arenzano. Genoa Primavera che mantiene il primato in classifica.