Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / genoa / Serie A
Rebic-Kessie, il Milan c'è. Rossoneri avanti sul Parma per 0-2 all'intervalloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PhotoViews
sabato 10 aprile 2021 18:49Serie A
di Gaetano Mocciaro

Rebic-Kessie, il Milan c'è. Rossoneri avanti sul Parma per 0-2 all'intervallo

Milan in vantaggio dopo i primi 45' al Tardini grazie alle reti di Rebic e Kessie. Vantaggio fin qui meritato da parte degli uomini di Stefano Pioli, scesi in campo con ben altro piglio rispetto a quanto visto sabato scorso contro la Sampdoria. Qualche correzione rispetto a sette giorni fa, con Saelemaekers che riprende il suo posto di esterno alto a destra e Kalulu titolare come terzino destro. Si rivede Rebic titolare. D'Aversa ha poco da scegliere, a seguito delle numerose assenze, specialmente davanti: fuori Brugman a centrocampo e dentro Kurtic. Pezzella torna dopo il turno di squalifica e porta Gagliolo ad accentrarsi.

Partita sbloccata dopo otto minuti di buon calcio da parte dei rossoneri: Rebic riceve spalle alla porta da Ibrahimovic, ma è bravissimo a eludere la difesa, girarsi e trovare un destro che si infila all'incrocio alla sinistra di Sepe. Sesto gol in campionato per l'attaccante, che non trovava il gol dal 28 febbraio, quando segnò la rete decisiva contro la Roma.

Milan che allenata la pressione pur mantenendo il controllo della partita, Parma che prova a sfruttare i centimetri di Pellè con qualche traversone ma senza successo. Dietro i difensori ducali usano le maniere forti, tanto da andare all'intervallo con tre giocatori ammoniti: Bani, Pezzella e Gagliolo, con quest'ultimo che, diffidato, salterà la delicata sfida salvezza contro il Cagliari.

Tra i rossoneri molto attivi Théo Hernandez, libero di scorazzare sulla sinistra e Kessie, praticamente uomo ovunque: l'ivoriano imposta l'azione, all'occorrenza arretra come centrale di difesa e dà il suo contributo in avanti. Venendo premiato col gol dello 0-2, al 44'. Splendida triangolazione Theo-Ibrahimovic-Theo con tocco del francese per l'inserimento del centrocampista che con un colpo da calcetto di destro supera Sepe. È il suo decimo gol in campionato.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000