Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / genoa / Serie A
Torino-Genoa 3-2, le pagelle: Sanabria e Caicedo segnano e fanno segnare. Ansaldi, una frecciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 23 ottobre 2021 06:35Serie A
di Gaetano Mocciaro

Torino-Genoa 3-2, le pagelle: Sanabria e Caicedo segnano e fanno segnare. Ansaldi, una freccia

TORINO (pagelle a cura di Gaetano Mocciaro)
Milinkovic-Savic 6 - Poco impegnato, si disimpegna quando chiamato in causa e può poco sui due gol, le cui conclusioni sono da distanza troppo ravvicinata.
Djidji 6 - Per buona parte della gara dà continuità alla buona prestazione offerta contro il Napoli. Chiude bene gli spazi, gioca d'anticipo, ma perde nel finale Caicedo regalando minuti finali di paura.
Bremer 5,5 - Mina una buonissima prova perdendo la marcatura su Destro, riaprendo una partita che sembrava chiusa. Lo stesso dicasi nel caso del gol di Caicedo.
Buongiorno 6 - Copre le spalle di Ansaldi quando l'argentino si sgancia in avanti. Prova anche lui a concedersi la licenza di avanzare sfiorando il gol nella ripresa.
Singo 5,5 - Viene cercato molto meno rispetto ad Ansaldi. Qualche buona avanzata e tanto può bastare per come si era messa la partita. Dal 59' Vojvoda 5,5 - Non cambia l'inerzia con il suo ingresso in campo.
Lukic 6,5 - Presidia la media, distribuisce palloni con gran precisione e avvia l'azione del gol del raddoppio.
Pobega 6,5 - La sua maturazione grazie a Juric è sotto gli occhi di tutti. Bene in interdizione, benissimo negli inserimenti come si evince dalla seconda rete segnata. Viene mandato a spasso da Behrami in occasione del 2-1.
Ansaldi 7 - Non giocava titolare dalla partita contro il Venezia e ci si accorge quanto sia importante. Fa tutto quel che vuole: tira in porta, si inserisce in area, suggerisce per i compagni. L'assist di Sanabria è di una precisione e bellezza notevole. Dal 72' Ola Aina 5,5 - Kallon lo fa ballare in occasione del secondo gol genoano.
Linetty 6 - Non troppo coinvolto, fatica a trovare una collocazione che lo porti a entrare nel vivo della partita. Riesce nel suo piccolo però a impensierire Sirigu e addirittura anche a trovare il gol, poi annullato dal VAR per un fallo avvenuto in precedenza. Dal 59' Praet 6,5 - Il gol del 3-1 di Brekalo è gran parte suo. Tecnica nel liberarsi di un avversario, velocità e piede preciso.
Brekalo 6,5 - Mette la sua firma nell'azione del raddoppio strappando un pallone agli avversari e riconsegnandolo a Sanabria. Segna il gol del 3-1 mostrando gran senso dell'inserimento.
Sanabria 7 - "Qualche gol in più ci vuole, quando sei il numero 9 devi fare più gol" ha dichiarato Juric pochi minuti prima dell'inizio della partita. Detto, fatto: segna e non contento fa segnare con uno splendido assist. Ispirato. Dal 59' Belotti 6 - Entra con la voglia di riprendersi il posto, fa a sportellate e conquista falli, costringendo anche gli avversari al giallo.
Ivan Juric 6,5 - Il suo Torino gioca col piglio giusto, sfruttando perfettamente un Ansaldi in gran forma e imponendo il suo gioco per 45'. Non trova subito le contromisure ai cambi del Genoa, anche se le mosse Praet e Belotti funzionano.

GENOA (pagelle a cura di Marco Pieracci)
Sirigu 5,5 - Titubante sul cross dal quale scaturisce il primo gol. Resta in porta e paga dazio. Non impeccabile sull'autorete annullata. La prima da ex non è indimenticabile.
Ghiglione 5 - Ansaldi e Brekalo non hanno bisogno del green pass per entrare da quella parte. Arranca sul 2-0. (46' Kallon 6,5 - Gran giocata in occasione del secondo gol, serve un cioccolatino a Caicedo).
Vasquez 5 - Il coraggio può essere anche un'arma a doppio taglio, sul raddoppio di Pobega rischia l'anticipo e gli va male. Il VAR cancella il suo autogol.
Criscito 6 - La difesa a quattro non gli permette di prendersi grosse licenze in avanti. Riesce comunque a mettere dei palloni interessanti.
Fares 5,5 - Fa una fatica tremenda nel ruolo di terzino basso, perdendosi la marcatura di Sanabria. Meglio quando si sgancia: avvia l'azione del secondo gol.
Tourè 5 - In Ligue 1 faceva la sua figura, in Italia sembra ancora un pesce fuor d'acqua. (46' Galdames 6 - Esordio assoluto in campionato, si adatta bene cercando anche il gol).
Rovella 6,5 - Cerca di mettere ordine in un centrocampo povero di qualità. Nel secondo tempo fa il play e sfiora il pareggio su punizione.
Ekuban 5 - Parte largo a destra, poi passa al centro. Sempre con gli stessi risultati, modesti. (62' Caicedo 7 - Aumenta il minutaggio e con esso la produzione offensiva: assist di classe e gol da rapace).
Sturaro 5 - Schierato in posizione ibrida di trequartista tattico con compiti prettamente difensivi. Scelta che non paga. (69' Behrami 6 - Partecipa al gol di Destro con una finta intelligente).
Cambiaso 6,5 - Più alto per sfruttare la sua corsa, dalle sue progressioni nascono le uniche iniziative degne di nota. Bene anche da terzino.
Destro 6,5 - Esce dall'isolamento forzato al quale è costretto, suo malgrado, impegnando Milinkovic-Savic al primo pallone giocabile. Al secondo timbra il cartellino per la sesta volta in campionato. (80' Pandev sv).
Davide Ballardini 5 - Prova a sorprendere Juric con la scelta iniziale di Sturaro sulla trequarti per fare densità. Nella ripresa passa al 4-3-3 e il ritmo della squadra cambia. Con Kallon e soprattutto Caicedo là davanti è un'altra musica. Un pizzico di coraggio in più dall'inizio non guasterebbe.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000