Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / genoa / Serie A
Le pagelle del Genoa - Czyborra spina nel fianco, Paleari super. Ballardini, perché non crederci?TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 13 gennaio 2021 23:26Serie A
di Ivan Cardia

Le pagelle del Genoa - Czyborra spina nel fianco, Paleari super. Ballardini, perché non crederci?

Juventus-Genoa 3-2
(2’ Kulusevski, 23’ Morata, 105’ Rafia; 27’ Czyborra, 74’ Melegoni)


Paleari 7,5 - Neanche il tempo di entrare in partita che subito gli tocca raccogliere il pallone in fondo al sacco. Una parata meglio dell’altra nel primo tempo supplementare, si ripete anche nel secondo.

Goldaniga 6,5 - Suo il cross che Czyborra trasforma di testa nel gol della speranza. Dietro è una faticaccia ma in qualche modo tiene botta.

Bani 5,5 - Insegue Morata sul gol del momentaneo 2-0 e più che un peccato è non averci messo una pezza. Poi si riscatta

Dumbravanu 5 - Kulusevski lo porta a spasso per il campo, proprio quello che Ballardini gli chiede insistentemente di non subire. Avvio thrilling, rischia anche un rigore su Morata; meglio nella ripresa. (Dal 97’ Males s.v.).

Ghiglione 5,5 - Prova a spingere, ma il Genoa attacca soprattutto sulla corsia opposta. E Goldaniga gli ruba il ruolo di assist-man.

Lerager 6 - Il più esperto eppure il meno convincente dei tre centrocampisti di Ballardini. Nel finale Buffon gli nega il gol del pari.

Rovella 6,5 - Uno di quelli che oggi sfida il suo futuro. A volte troppo innamorato del pallone, ma lo fa comunque in maniera decisamente sontuosa.

Melegoni 7 - Mezzo voto in più perché il gol è un gioiello. Dimostra di meritare spazio in questo Grifone. (Dal 106’ Radovanovic s.v.).

Czyborra 7 - Una serata da Roberto Carlos, complice la non irresistibile marcatura. Esce boccheggiante, ma per oltre cento minuti è una spina nel fianco dei campioni d’Italia. (Dal 112’ Enyango s.v.).

Scamacca 6,5 - La Signora lo guarda, lui prima ci sbatte contro e poi cerca altre strade per farle male. Cresce col passare dei minuti, una volta capita l’antifona mette in difficoltà la difesa avversaria.

Pjaca 6 - In questo caso, confronto col passato, lui che dal 2016 è in orbita bianconera. Entra ed esce dalla partita, la traversa trema ancora.

Ballardini 6 - Zero cambi in 90 minuti, perché capisce che i suoi ragazzi hanno tanta birra in corpo e che la Juve nella ripresa soffre. Però poi non cambia nei supplementari. In buona sostanza: imbriglia la Juventus e la fa penare, per questo chapeau. Ma perché non credere al colpaccio?
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000