Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / genoa / Serie A
Roma, Mou aspetta Spinazzola. A novembre il rientro in gruppoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
giovedì 30 settembre 2021 08:30Serie A
di Dario Marchetti

Roma, Mou aspetta Spinazzola. A novembre il rientro in gruppo

Il conto alla rovescia è già partito. Leonardo Spinazzola sta lavorando senza sosta a Trigoria per tornare il prima possibile dopo il brutto infortunio dello scorso 2 luglio nei minuti finali dei quarti di Euro2020 contro il Belgio. La rottura del tendine d’Achille sinistro è stato un fulmine a ciel sereno per quello che fino a quel momento era stato il miglior giocatore non solo della Nazionale, ma del torneo. L’infortunio, tra l’altro, arriva la sera stessa dello sbarco di Mourinho nella Capitale. Non propriamente fortunato lo Special One che nemmeno dopo 12 ore dal suo arrivo perde uno dei calciatori più importanti della rosa e la Roma non lo scopre solo adesso che Calafiori non è ancora pronto e che Vina sta cercando di assorbire il più velocemente possibile il passaggio dal calcio brasiliano a quello italiano. La strada, però, per il rientro è ancora lunga, ma Spinazzola inizia a intravedere una luce in fondo al tunnel. Da qualche giorno ha completato l’iter riabilitativo fisioterapico ricominciando ad allenarsi con continuità a Trigoria. Con lui sempre un fisioterapista e un preparatore dello staff di Mourinho per seguire gli sviluppi del recupero, ma ieri, ad esempio, a controllare la seduta personalizzata dell’esterno c’era anche lo Special One, il quale punta molto su Leonardo e la vicinanza mostratagli in questo periodo difficile, oltre a rappresentare uno stimolo in più per il calciatore, ne è la prova. A sentire il giocatore, poi, al recupero dovrebbero mancare 60 giorni. L’obiettivo è quello di rientrare stabilmente in gruppo dopo la sosta per le nazionali di novembre. Con questo non vuol dire essere in campo per Genoa-Roma del 21 di quel mese, ma quantomeno lavorare quotidianamente con la squadra senza allenamenti individuali. A Trigoria comunque nessuno vuole correre per incappare in spiacevoli ricadute e nemmeno Spinazzola è di questo avviso. Per questo il mese di dicembre potrebbe comunque essere usato per rimettere in condizione il giocatore in vista del nuovo anno. La parola fine poi spetterà anche a chi Leo lo ha operato (prof Lasse Lempainen) e se tutto dovesse andare per il verso giusto dopo Natale sarebbe a disposizione di Mourinho. Il primo vero ‘acquisto’ del mercato di gennaio.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000