Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / genoa / Serie A
Un pari per Cremonese e Genoa nell'ultimo test prima della Coppa Italia: allo "Zini" finisce 0-0TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 5 agosto 2023, 20:19Serie A
di Andrea Piras

Un pari per Cremonese e Genoa nell'ultimo test prima della Coppa Italia: allo "Zini" finisce 0-0

Cremonese e Genoa si dividono la posta in palio. Finisce senza reti l’ultimo test pre-season dei grigiorossi e dei rossoblu che nel prossimo weekend scenderanno in campo per giocarsi il passaggio del turno in Coppa Italia rispettivamente contro Crotone e Modena. Meglio gli uomini di Ballardini dal punto di vista del fraseggio palla a terra ma né da una parte né dall’altra è arrivato il guizzo per gonfiare la rete. La prima occasione arriva dopo tre minuti e capita sui piedi di Retegui in seguito ad un errore di Okereke. La sua conclusione termina però fra le braccia di Sarr. Al decimo un’imprecisione di Badelj innesca la ripartenza di Okereke che entra in area dal lato sinistro e prova un cross basso verso il centro, Bani chiude in scivolata e mette in corner. 120 secondi più tardi, ennesimo errore in disimpegno questa volta di Martinez che innesca la ripartenza della Cremonese con Collocolo. A calciare in porta dalla distanza è Vazquez ma il pallone termina alto sopra la traversa. Al quarto d’ora, Collocolo sfida quattro avversari e calcia di pressione dall’interno dell’area ma Martinez si allunga e mette in corner. Alla mezz’ora è di nuovo il Grifone a farsi vedere con Strootman che pennella un buon cross dalla sinistra per Thorsby, anticipato all’ultimo in corner da Bianchetti. Al 39’ Cremonese pericolosa con Bertolacci ma il suo diagonale dall’interno dell’area termina a lato non di molto con Martinez immobile.

Meglio la Cremonese
Nella ripresa Ballardini conferma l’undici dal primo minuto mentre Gilardino sostituisce Strootman con Frendrup e Martin con Hefti, con Sabelli che va a percorrere la corsia di sinistra. La Cremonese approccia bene la seconda frazione di gara con Sernicola che scodella un pallone interessante dalla fascia destra ma Okereke non controlla e favorisce la chiusura da parte di Dragusin. Al decimo è Quagliata che scocca il mancino dalla distanza ma Martinez è attento e riesce a bloccare. Un cambio per i padroni di casa con Okereke richiamato in panchina e Tsadjout schierato al centro dell’attacco mentre gli ospiti inseriscono prima Vasquez, Jagiello e Puscas per Vogliacco, Badelj e Gudmundsson e poi Leali, Aramu, Coda e Melegoni per Martinez, Thorsby, Retegui e Sabelli. La squadra di Ballardini ci prova ancora con Pickel che imbecca Tsadjout, costretto da Hefti ad allargarsi sulla sinistra e ad andare al cross ma la punta grigiorossa sbaglia tutto. Pochi istanti più tardi è ancora Vazquez a colpire di testa in area, ben imbeccato da Sernicola, ma il Mudo non inquadra lo specchio della porta. Sul capovolgimento di fronte, Coda trova nello spazio Puscas che calcia debolmente fra le braccia di Sarr. Applausi del pubblico di casa per Ciofani che rileva Vazquez in attacco mentre Ghiglione, ex di turno, sostituisce Sernicola mentre la partita si avvia verso il 90' con poche emozioni e senza reti.


CREMONESE-GENOA 0-0
Cremonese (4-3-3): Sarr; Sernicola (84’ Ghiglione), Bianchetti, Lochoshvili, Quagliata; Pickel, Bertolacci, Collocolo (69’ Castagnetti); Zanimacchia, Vazquez (77’ Ciofani), Okereke (61’ Tsadjout). A disposizione: Saro, Ravanelli, Tenkorang, Valeri, Sekulov, Afena-Gyan, Milanese, Buonaiuto. Allenatore: Davide Ballardini.
Genoa (3-5-2): Martinez (69’ Leali); Bani, Vogliacco (63’ Vasquez), Dragusin; Sabelli (69’ Melegoni), Thorsby (69’ Aramu), Badelj (63’ Jagiello), Strootman (46’ Frendrup), Martin (46’ Hefti); Gudmundsson (63’ Puscas), Retegui (69’ Coda).  A disposizione: Calvani, Sommariva. Allenatore: Alberto Gilardino.