Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / hellasverona / Le Pagelle
Lazio-Verona 3-3, le pagelle dei gialloblù: Berardi esordio positivo, risveglio Lasagna, garanzia Lazovic
domenica 22 maggio 2022, 01:15Le Pagelle
di Enrico Brigi
per Tuttohellasverona.it

Lazio-Verona 3-3, le pagelle dei gialloblù: Berardi esordio positivo, risveglio Lasagna, garanzia Lazovic...

Berardi 6,5 All'esordio stagionale, indossa con meritato orgoglio la fascetta di capitano. Nulla può sulle tre reti mentre è fondamentale quando manda sul palo l'incornata maligna di Acerbi.

Ceccherini 6 Si batte con ardore e la consueta dose di agonismo. Ammonito, per precauzione, rimane negli spogliatoi. (dal 1' s.t Tamèze 6 dove lo metti lui sta. Questa sera si sistema nei tre dietro senza mai concedere il fianco)

Coppola 6 Ritorna titolare e conferma che il suo percorso di crescita è costante. Per uno che lo scorso anno giocava in Primavera non è dettaglio da poco.

Sutalo 5 Non riesce ad arginare come dovrebbe, la sua partita dura meno di un tempo. (dal 30' p.t. Casale 6 davanti a a quello che secondo alcuni potrebbe essere il suo pubblico il prossimo anno, non sfigura. Pratico ed essenziale)

Faraoni 6 Partecipa attivamente all'azione del gol di Simeone. Sulla fascia è più attendista del solito.

Hongla 6,5 Combatte con determinazione e segna in tap-in la rete del definitivo 3-3. Al cambio si merita anche un'amichevole carezza di Tudor. (dal 40' s.t. Dawidowicz s.v. gettone di presenza)

Veloso 6 La regia non è particolarmente illuminata ma bada al sodo con risultati più che buoni.

Lazovic 6,5 Anche stasera uno dei migliori. Da suoi piede partono gli assist per due delle tre reti, spinge con costanza e sempre con ottimi risultati

Caprari 6 Ispirato e come sempre vivace. Strakosha con un grande intervento gli toglie la soddisfazione del gol su calcio di punizione. (dal 40' s.t. Depaoli s.v.)

Lasagna 6,5 Segna un gran bel gol con un sinistro quasi chirurgico sul quale nulla può Strakosha. L'impegno profuso è come sempre notevole, la rete gli ha sicuramente restituito un po' di fiducia.

Simeone 6,5 Lottatore come sempre indomabile, capitalizza al meglio di testa un servizio con il contagiri di Lazovic. Gioca buona parte di gara un po' menomato a seguito della "randellata" ricevuta senza troppi complimenti da Luiz Felipe. (dal 25' s.t. Bessa 6 con qualche minuto in più a disposizione, trova il tempo di non sfigurare):

Tudor 6,5 Prestazione di carattere della squadra che una volta in doppio vantaggio, si è fatta raggiungere e sorpassare, prima di chiudere i conti trovando la rete del meritato 3-3.  Il bilancio finale, invece, recita 53 punti e nono posto finale in classifica. Chapeau!