Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / hellasverona / A tu per tu
...con Matteo MaterazziTUTTOmercatoWEB.com
sabato 24 ottobre 2020 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

...con Matteo Materazzi

“Io e il Covid, il mio mercato da positivo: telefonate e Kragl all’Ascoli. Juve, che gioia per Manolo Portanova: avanti così. E presto toccherà a Denis. Livorno, Marcone e Maestrelli acquisti mancati”
Finestra di mercato particolare per Matteo Materazzi. L’agente ha dovuto fare i conti con il Covid, lavorando così a mezzo servizio. “Io il mercato l’ho vissuto con il Covid-19, quindi non ho partecipato dal vivo ma al telefono”, racconta Materazzi a TuttoMercatoWeb. “Eppure - prosegue - io la mascherina la usavo e la uso tuttora, ma il Covid l’ho preso comunque. Ronaldo, Valentino Rossi e la Pellegrini che prendono il Covid nonostante siano persone attente e precise ai dettagli, è la prova di quanto sia difficile fermare tutto quello che sta succedendo”.

È stato un mercato sottotono...
“Sapevamo che mercato potesse essere. Il problema del Covid ha creato difficoltà alle aziende. Ti trovi così a combattere qualcosa di grande”.

Chi ha fatto il miglior mercato?
“La Juve. Prendere Chiesa e Kulusevski vuol dire comunque aver fatto un bel mercato. Poi anche i giovani stanno facendo molto bene. Penso a Frabotta e Manolo Portanova”.

Manolo Portanova, uno dei talenti di casa Juve. Che effetto fa essere protagonista in prima squadra?
“È contentissimo. È un ragazzo che a quindici anni è andato a vivere da solo. Pirlo ha dimostrato di avere fiducia in lui. Certo, poi se pareggi a Crotone la gente giudica l’operato dell’allenatore. Ma Pirlo ha dimostrato di aver puntato su un gruppo giovane e senza l’espulsione di Chiesa a Crotone avrebbe vinto la partita”.

Anche l’altro Portanova, Denis, promette bene.
“Arriverà anche il suo momento. Ha puntato tutto sul calcio, proprio come il fratello. E quando arrivano i risultati sei felice e i sacrifici vengono ripagati”.

Radu alla Lazio è fuori lista a causa dell’infortunio.
“Al momento del recupero tornerà in lista, è un giocatore molto importante per la Lazio. L’anno scorso ha dimostrato di voler restare alla Lazio rifiutando alcune proposte più importanti dal punto di vista economico”.

Nonostante il Covid ha portato a termine l’operazione Kragl all’Ascoli.
“L’Ascoli aveva manifestato interesse già da tempo. Poi economicamente ha fatto uno sforzo e Vigorito ha cercato di mandare a giocare il calciatore che altrimenti sarebbe rimasto fuori lista. Ora speriamo che faccia ciò che ha sempre fatto”.
Maestrelli?
“L’anno scorso a Monopoli ha fatto benissimo, eravamo andati a Livorno poi è successo quello che è successo. Mi auguro che si trovi una soluzione”.

Ferrante alla Ternana?
“Non ha trovato molto spazio, l’anno scorso ha fatto vedere di essere un giocatore importante. Ha le qualità per fare molto bene”.
Marcone?
“Era andato anche lui a Livorno, come Maestrelli. Stiamo valutando diverse opportunità. Ha fatto la B e per la C è un lusso. Ci guardiamo intorno”.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000