Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / hellasverona / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 novembreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 30 novembre 2022, 01:00Serie A
di Daniel Uccellieri

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 29 novembre

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
JUVENTUS, CONGELATE LE TRATTATIVE PER MILINKOVIC-SAVIC E ZANIOLO E PER I RINNOVI DI RABIOT E DI MARIA. INTER, DA ADAMS A MAC ALLISTER: LA LISTA DI MERCATO DAL QATAR. NAPOLI, IDENTIFICATO IN SAMARDZIC L'EREDE DI ZIELINSKI, POSSIBILE AFFONDO A GENNAIO. FIORENTINA, DOPO I MONDIALI INCONTRO CON AMRABAT PER IL RINNOVO. ATALANTA, IL BAYERN MONACO VUOLE SCALVINI. SAMPDORIA, IL NUOVO DIRETTORE SPORTIVO SARÀ MATTIA BALDINI

Il terremoto che ha colpito nelle scorse ore la Juventus, con le dimissioni del presidente Agnelli e del cda, avrà inevitabilmente delle ripercussioni anche sul mercato. La Gazzetta dello Sport nella sua edizione web fa il punto in vista di gennaio e spiega come al momento siano da considerare congelatele varie operazioni di alto livello, leggi ad esempio i nomi di Sergej Milinkovic-Savic o Nicolò Zaniolo. Sarà verosimilmente un mercato di gennaio senza interventi, insomma, con la sola possibilità di un colpo giovane o a basso costo da mettere in considerazione, per rimandare tutto a giugno quando il nuovo cda e la nuova struttura dirigenziale (in carica dal 18 gennaio 2023) avranno più chiari obiettivi sportivi ed economici. Congelati infine anche i rinnovi contrattuali: non tanto quelli di Cuadrado ed Alex Sandro, che sembravano già indirizzati verso l'addio. Quanto piuttosto quelli di Angel Di Maria e Adrien Rabiot, i due big a scadenza a giugno.

La Gazzetta dello Sport svela la lista di mercato dell'Inter che arriva direttamente dal Mondiale in corso di svolgimento. Tre profili sui quattro presi in esame sono centrocampisti: si tratta dell'argentino Alexis Mac Allister del Brighton, valutato già almeno 30 milioni di euro, lo statunitense Yunus Musah del Valencia che nei desideri nerazzurri potrebbe arrivare in prestito con riscatto fissato a circa 20 milioni, e infine Tyler Adams del Leeds, probabilmente il più oneroso dei tre. C'è anche il nome di Marcus Thuram, attaccante francese e figlio d'arte che a luglio sarà svincolato dal Borussia Monchengladbach al termine del contratto. Per provare ad avere la meglio sul Bayern Monaco, la società meneghina potrebbe tentare l'acquisto anticipato, stile Eriksen nel 2020. Con circa 10 milioni di euro, il BMG potrebbe lasciarlo andare sei mesi prima rispetto alla naturale scadenza.

Lazar Samardzic dell'Udinese è un vero e proprio pallino di mercato del Napoli, nelle idee del club azzurro è il potenziale erede di Piotr Zielinski (che è in scadenza al 2024 e potrebbe decidere anche di andare ad intraprendere una nuova avventura all'estero). Gennaio si avvicina, La Gazzetta dello Sport scrive che potrebbe essere il momento giusto per un affondo, anche se questo dovesse essere con vista estate. I campani, infatti, non amano le aste e l'ottimo rapporto tra le proprietà coinvolte potrebbe facilitare l'affare.

Le Repubblica oggi in edicola fa il punto sul futuro di Sofyan Amrabat, grande protagonista con la maglia del Marocco: una volta terminato il Mondiale, qualsiasi sarà l’esito del Marocco (e dunque di Amrabat), la Fiorentina vorrà incontrarsi col giocatore per sedersi a un tavolo e discutere di come ritoccare e prolungare il contratto.

Il Bayern Monaco spaventa le big d'Italia per Giorgio Scalvini, difensore-centrocampista tra le rivelazioni dell'Atalanta negli ultimi tempi. Come si apprende da Tuttosport, a Inter e Juventus si sono aggiunti anche i tedeschi nella corsa al giovane giocatore, valutato tra i 30 e i 40 milioni di euro.

Accordo raggiunto. Mattia Baldini sarà il nuovo direttore sportivo della Sampdoria: come emerso negli scorsi giorni, a lui il club blucerchiato si affida per cercare di risollevare una situazione disperata, tra risultati deficitari e la speranza di nuovi compratori in grado di dare subito una svolta a un club oggi in agonia. Restano nell'organigramma Faggiano e Osti, dirigenti che potrebbero tornare utili soprattutto sul mercato in uscita. Ma a gennaio, a muovere i fili del mercato blucerchiato, ci sarà un nuovo direttore sportivo. Figlio dell'ex dirigente tra le altre di Roma e Tottenham Franco Baldini, Mattia Baldini ha accumulato tanta esperienza nel ruolo di capo-scout negli ultimi anni. Dal 2011 al 2014 s'è reso protagonista di diversi acquisti di mercato proprio della Sampdoria, poi esperienze al Cagliari e al Bologna prima di tornare in blucerchiato. In quel club che ora si affida a lui per provare a invertire rotta su una strada decisamente tortuosa.

SPORTING CLUB, RUBEN AMORIN FIRMA FINO AL 2026. KOLO TOURÈ INIZIA LA SUA AVVENTURA DA ALLENATORE PRINCIPALE: GUIDERÀ IL WIGAN

Lo Sporting Club di Portogallo blinda Ruben Amorim, giovane allenatore del club di Lisbona. Per il manager lusitano nuovo contratto valido fino al 30 giugno 2026.

Kolo Touré è il nuovo allenatore del Wigan. L'ex difensore di Arsenal e Manchester City, inizia una nuova avventura dopo l'apprendistato come assistente del ct della Costa d'Avorio e di Brendan Rodgers prima col Celtic e successivamente al Leicester. 41 anni, ha firmato un accordo di tre anni e mezzo con i Latics, attualmente terzultimi in Championship, la seconda divisione inglese.