Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
L'Inter si ricompatta intorno ad Inzaghi: il tecnico ha ricucito le ferite del gruppoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 6 ottobre 2022, 09:02Primo piano
di Mattia Alfano
per Linterista.it

L'Inter si ricompatta intorno ad Inzaghi: il tecnico ha ricucito le ferite del gruppo

L'Inter è tornata? Manca ancora la prova del nove, ma contro il Barcellona si è rivista finalmente una squadra affamata, umile e pronta a gettarsi nel fuoco per il proprio allenatore, ritenuto mai così in bilico fino a qualche ora prima del big match di San Siro. "L'Inter si è trasformata in un gruppo di leoni. Qualcosa dentro si è saldato, i nerazzurri sono tornati a essere una testuggine e certe fratturine si sono ricomposte: contro i catalani nessuno ha mandato a quel paese nessuno, solo energia positiva", scrive questa mattina La Gazzetta dello Sport, che evidenzia come nessun calciatore abbia mai abbandonato Simone Inzaghi. 

Ma ovviamente c'è chi, nella tempesta, si è voluto sacrificare maggiormente in supporto al tecnico piacentino. Vedi capitan Handanovic, D'Ambrosio - che trasuda carisma - . Senza dimenticare quel Federico Dimarco, in più interista di tutti, ormai totalmente coinvolto nella rinascita nerazzurra. "Come Calha prima, anche Lautaro ha poi stretto i denti pur di superare i problemi ai flessori: in Champions uno ha segnato nel nuovo ruolo di regista, l'altro ha lottato", conclude la rosea.