Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Bisseck: "L’Inter mi piace molto, spero di rimanere per anni. Tutti mi fanno sentire a casa"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 29 febbraio 2024, 19:50Primo piano
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Bisseck: "L’Inter mi piace molto, spero di rimanere per anni. Tutti mi fanno sentire a casa"

In occasione del match casalingo contro il Genoa lunedì, l'Inter cambierà look. O meglio, maglietta. Come accaduto per sponsorizzare il lancio di 'Transformers - Il Risveglio', ancora una volta Paramount+ sfrutta la partnership con i nerazzurri piazzando al centro della maglia l'immagine delle 'Targarughe Ninja - Caos Mutante'. Un altro metodo di sponsorizzazione visto che da domani in esclusiva sulla sua piattaforma streaming uscirà questo nuovissimo film di animazione.

A dare un parere personale sull'estetica della maglietta ci ha pensato Yann Bisseck, difensore dell'Inter, durante un evento organizzato dal club al nuovo Store Castello: "Se mi piace? Sì, ma posso parlare in inglese (ride, ndr)? Capisco tutto, ma sto imparando, non è perfetto. Comunque mi piace molto, ricordo quando vincemmo contro l'Udinese con un'altra maglia, certo, ma anche questa è altrettanto bella. Così come quella bianca e quella arancione", le prime parole raccolte da Gazzetta.it.

Qual è la tua tartaruga ninja preferita?

"Dirò Donatello. Perché è il più intelligente del gruppo, è così che mi sento io. È calmo e pensieroso come me".

Michelangelo è il più divertente. E nell'Inter?

"Penso il più divertente e pazzo sia Marcus Thuram".

Da pochi mesi in Italia, a Milano, come ti stai trovando?

"Mi piace molto, ma è molto diversa dalla città da cui provengo, che è più piccola. Milano, i compagni sono molto carini. I ragazzi sono molto aperti con me, tutti mi hanno aiutato a inserirmi all'Inter, mi fanno sentire come a casa. Mi piace molto e spero di rimanere ancora degli anni qui".