Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Primo piano
Lukaku bomber intoccabile, il belga non molla la corona. E vuole trascinare l'InterTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
martedì 27 luglio 2021 19:15Primo piano
di Patrick Iannarelli
per Linterista.it

Lukaku bomber intoccabile, il belga non molla la corona. E vuole trascinare l'Inter

Le offerte non mancano. Anzi, non possono e non devono mancare. La straripante stagione di Romelu Lukaku ha attirato parecchie società pronte ad investire somme importanti per poter avere il bomber già pronto all'uso. Il Chelsea stesso sta cercando di capire come muoversi e se l'attaccante è davvero incedibile, ma dalle parti di Milano sanno benissimo che il belga non si può sostituire in nessuna maniera. 

I numeri parlano chiaro: 47 gol in due anni, il tutto con 72 presenze collezionate. Con la maglia nerazzurra Lukaku ha giocato 95 partite segnando 64 gol. Ma tra cifre stratosferiche e marcature segnate come se fosse in allenamento, il dato che salta di più all'occhio riguarda gli assist, 16 in totale. Un giocatore difficile da definire, sarebbe riduttivo appiccicargli addosso l'etichetta di fondamentale. 

IL BOMBER INTOCCABILE - Non solo numeri da top player, ma anche un certo carisma che ha aiutato l'Inter ad alzare l'asticella nel momento più complicato. Lukaku ha trascinato i nerazzurri allo scudetto tra prestazioni maiuscole, reti e qualche occhiataccia ai compagni a cui nessuno o quasi ha acuto il coraggio di rispondere. 

E Simone Inzaghi, che di bomber se ne intende, ha speso la sua prima telefonata proprio per poter convincere il belga a rimanere a Milano. L'ex Manchester United è al centro del progetto e i campioni d'Italia in carica ripartiranno proprio dai suoi gol e dalle sue giocate. Il Re ha risposto presente, con la corona in testa e con la voglia di risultare decisivo anche al suo terzo anno in Italia. 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000