Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Il blocco-Inter come il blocco-Juve: Italia a tinte nerazzurre sotto gli occhi di MarottaTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 16 giugno 2024, 13:20News
di Marco Corradi
per Linterista.it

Il blocco-Inter come il blocco-Juve: Italia a tinte nerazzurre sotto gli occhi di Marotta

Hanno fatto tutto gli interisti. L'edizione odierna di Tuttosport riassume così una gara della Nazionale che, nel bene o nel male, è stata caratterizzata e scandita dalle tinte nerazzurre. Dopo l'errore di Federico Dimarco in avvio, i quattro titolari di Inzaghi schierati da Spalletti hanno comandato la riscossa azzurra: Bastoni ha segnato, Barella ha firmato il gol-vittoria ed è stato l'MVP, Frattesi ha colpito il palo in una serata frenetica e carica di inediti errori sottoporta per l'ex Sassuolo. 

Una prestazione da sogno, eccezion fatta per un paio di infortuni del collettivo e quel pari sfiorato da Manaj, che è avvenuta sotto gli occhi di Giuseppe Marotta. L'ad nerazzurro ha fatto la sua prima uscita da presidente dell'Inter, partecipando da tifoso alla sfida: dal volto trasfigurato dopo l'1-0 all'esultanza per la rimonta. Reti e prestazioni che l'avranno fatto sorridere doppiamente, visto il rinnovo firmato da Barella pochi giorni fa: presentarsi a questi Europei senza il prolungamento fino al 2029 (6.5mln/anno) sarebbe stato un bel rischio, vista la condizione del centrocampista. 

Marotta ha commentato così la partita di Barella da Casa Italia: "È un giocatore che ha l'umiltà del gregario ma ha anche del talento. Come giocatore è moderno e completo. Può giocare nel ruolo di Calhanoglu? Sì, ha tutte le qualità visione appoggio e lancio, oggi è un giocatore dal punto di vista agonistico molto valido, tecnico di base forte, è un giocatore eclettico.

Blocco Inter?L'Italia è il patrimonio che deve unire tutti i club, il fatto che ci sia questo zoccolo duro di interisti diventa un'Inter-Nazionale, ci riempie d'orgoglio per tutto il lavoro fatto e per la crescita che hanno avuto i ragazzi. I complimenti? Li ho fatti a tutti, siamo molto orgogliosi che l'Inter possa dare il suo contributo", le parole del presidente dell'Inter.