Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Primo piano
Via Calhanoglu? No categorico dell'Inter, altrimenti sarebbe rivoluzioneTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 22 giugno 2024, 17:50Primo piano
di Yvonne Alessandro
per Linterista.it

Via Calhanoglu? No categorico dell'Inter, altrimenti sarebbe rivoluzione

L'ombra del Bayern Monaco sull'Inter, con Hakan Calhanoglu nel mirino. La notizia del corteggiamento del club bavarese al centrocampista nerazzurro di nazionalità turca ha messo pressione sulla dirigenza nerazzurra, che ha fatto sapere - informa Sport Mediaset - che Calha è incedibile e imprescindibile per l'undici che ha in mente Simone Inzaghi.

Anche se di fronte al cambio di proprietà Suning-Oaktree e la politica di calciomercato a saldo zero, di fronte ad un'offerta di 50-60 milioni un 30enne che guadagna quasi 7 milioni l'anno come Calhanoglu, con il suo benestare, partirebbe senza alcun dubbio. Ma di fronte a questa possibilità comunque il team Piero Ausilio-Dario Baccin vacillerebbe nell'identificare il sostituto del turco, nonostante l'exploit di Asllani.

E - secondo l'emittente televisiva - trovare un rimpiazzo all'altezza dell'ex Milan è praticamente impossibile, richiederebbe una fortuna e porterebbe addirittura il tecnico Inzaghi a ridisegnare il sistema di gioco dell'Inter. Una rivoluzione che andrebbe a toccare troppi tasti della macchina nerazzurra che rischierebbe di incepparsi, o nel peggiore dei casi di non essere più così impattante in quella zona nevralgica del campo.