Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / News
Dumfries, il rinnovo non decolla. L'Inter monitora due possibili sostituti con una novitàTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 19:14News
di Marco Lavatelli
per Linterista.it

Dumfries, il rinnovo non decolla. L'Inter monitora due possibili sostituti con una novità

"In stand-by il rinnovo di Dumfries". Dopo l'intervista del giocatore dell'Olanda di ieri dai toni fiduciosi sulla sua permanenza a Milano ai microfoni di Gianluca Di Marzio, è lo stesso esperto di mercato a fare il punto sulla trattativa fra l'Inter e gli agenti dell'esterno destro. Il suo contratto è in scadenza fra un anno ed i dialoghi per il prolungamento non stanno andando avanti. La dirigenza interista non ha ancora ricevuto offerte, con il giocatore che ha dichiarato di sognare di giocare in Premier League, e se la situazione attuale non dovesse cambiare entro poche settimane allora Dumfries sarà ceduto.

L'Inter vuole evitare a tutti i costi un nuovo caso Skriniar: la firma sul rinnovo a breve, oppure le strade del club di viale della Liberazione e di Dumfries si separeranno in questa sessione di mercato. L'entourage dell'olandese ha ancora sul tavolo l'offerta dell'Inter da 4 milioni netti a stagione, ma non sono arrivati segnali di sviluppi positivi. E in società cominciano a guardare altrove.

Rinnovo in stallo, l'Inter cerca sostituti di Dumfries: un nuovo nome oltre a Ndoye

In caso di addio, l'Inter non si farà trovare impreparata: il ds Ausilio ed il suo vice Baccin sono al lavoro e hanno visionato due possibili sostituti qualora partisse Dumfries. Il primo è una novità, Matty Cash, terzino polacco dell'Aston Villa su cui c'è anche il pressing del Milan. Il secondo nome è lo svizzero del Bologna Dan Ndoye

L'apertura di Dumfries al rinnovo di martedì

"Futuro ad Appiano? Penso di sì. L’Inter è davvero un grande club di cui io sono innamorato; la gente e i compagni di squadra sono come una famiglia e io mi sento a casa. Da tempo stiamo discutendo del mio rinnovo ma il club era in difficoltà economiche. Poi ora come tutti sanno è cambiato proprietario, ma durante gli Europei o magari dopo vediamo quello che accadrà". Così Dumfries, dal ritiro dell'Olanda, si era espresso sul club nerazzurro. L'Inter intanto inizia a tutelarsi per il futuro.