Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Solo Joao Pedro sul Cagliari incide più di Cristiano Ronaldo sulla JuventusTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 01 marzo 2021 13:45Serie A
di Ivan Cardia

Solo Joao Pedro sul Cagliari incide più di Cristiano Ronaldo sulla Juventus

L’occasione è pronta. Sulla carta, anche ghiotta: dopo il pari col Verona, la Juventus riparte dalla sfida casalinga contro lo Spezia per rialzare la testa e risalire la china. Il primo posto dista dieci punti, il quinto due: la fotografia delle priorità di Pirlo in questa fase della stagione. Sul banco degli imputati, a oggi, soprattutto l’attacco. Il reparto che, complice il mancato arrivo di un nuovo innesto a gennaio, vive quasi interamente sulle spalle di Cristiano Ronaldo. Come tutta la Juve del resto

Solo Joao Pedro al Cagliari pesa di più. A livello di dipendenze, la più evidente in Serie A è quella dei sardi: il brasiliano ha siglato 12 gol sulle 24 complessive della squadra. Tradotto, fa il 46,6 per cento: una rete del Cagliari ogni due è firmata Joao Pedro (se consideriamo gli assist si sale addirittura al 53,8%). Numeri molto simili, in termini relativi, per CR7: il 42,2 per cento delle reti in A della Juve porta il suo sigillo. La differenza? Evidente: i bianconeri hanno segnato 45 gol, quasi il doppio rispetto a quelli del Cagliari. Un peso così evidente è un’anomalia per una grande squadra.

Quanto pesano gli altri centravanti. Se guardiamo alle big, l’unica con numeri analoghi a quelli della Juve è la Lazio, ma si scende in maniera vertiginosa: solo il 36,8 per cento dei gol biancocelesti sono di Immobile. Poi il dato cala ancora, fino a trovare l’Inter di Lukaku (il 30 per cento dei gol arrivano dal belga) e il Milan di Ibra (29,8 per cento) per chiudere con la Roma di Veretout (solo il 20,8 per cento) e il Napoli di Insigne (20,4%). Numeri molto lontani da quelli di Ronaldo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000