Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Il ruolo perfetto di Alexis, nonostante le difficoltà di Conte: il Nino è fattore a gara in corsoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 12 aprile 2021 15:30Serie A
di Simone Bernabei

Il ruolo perfetto di Alexis, nonostante le difficoltà di Conte: il Nino è fattore a gara in corso

"Sono in difficoltà con Sanchez, meriterebbe di essere titolare". A parlare così era stato Antonio Conte dopo il successo della sua Inter nel recupero di mercoledì contro il Sassuolo. In quella partita il cileno era entrato nel finale di gara, sfiorando il gol con un pallonetto da fuori area. Il calendario però è andato in soccorso al tecnico nerazzurro e allo stesso Nino Maravilla e dopo appena 4 giorni ecco l'occasione: maglia da titolare contro il Cagliari al fianco di Lukaku. Buon avvio, tanta energia, ma pure molta confusione e diverse imprecisioni per una prestazione non sufficiente. Non una prima volta, visto che per esempio già a Parma Alexis era partito dal 1' con addirittura una doppietta. Ma di certo quest'anno l'ex United si è visto più spesso a gara in corso che non da titolare.

Come detto in alcune situazioni, tipo Parma appunto, Sanchez ha ben figurato e deciso risultati. Ma a conti fatti (e senza considerare solo i gol segnati), il Nino si è conquistato la possibilità di "mettere in difficoltà" Conte soprattutto entrando a gara in corso. Entrando con voglia, velocità, qualità tecnica, capacità di sconvolgere gli equilibri delle partite. Con o senza gol, con o senza assist, Conte lo ha spesso e volentieri utilizzato come grimaldello per scardinare difese chiuse e squadre arroccate. Togliere Lukaku dall'undici titolare è impossibile da qualunque prospettiva la si guardi. Fare a meno di Lautaro è un po' più semplice. Ma vista l'affinità della LuLa, e vista la capacità di incidere di Sanchez a gara in corso, probabilmente non c'è neanche necessità di rivedere lo spartito nerazzurro che tante soddisfazioni ha dato in questi mesi al suo allenatore.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000