Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 aprileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
mercoledì 14 aprile 2021 01:00Serie A
di Tommaso Maschio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 13 aprile

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
DYBALA FRA RINNOVO E ADDIO. CI SONO DUE CLUB DI PREMIER SULL’ARGENTINO. MORATA RESTA, MA BUFFON PUÒ DIRE ADDIO. PER LA PORTA SPUNTA AUDERO. MILAN-DONNARUMMA SI TRATTA ANCORA. I ROSSONERI GUARDANO IN FRANCIA PER L’EVENTUALE EREDE. DALOT E MEITE VERSO LA PERMANENZA, IN ATTACCO SI PUNTA VLAHOVIC. DE KETELAERE NEL MIRINO DELL’ATALANTA, LA LAZIO GUARDA IN B PER LA FASCIA MANCINA. SASSUOLO, MAXIME LOPEZ RESTA FINO AL 2025. NAPOLI: DIMARCO O GUDMUNDSSON PER SOSTITUIRE GHOULAM

Non solo Cristiano Ronaldo. In casa Juventus anche il futuro di Paulo Dybala appare in bilico e potrebbe essere legato a cosa farà il portoghese visto che appare difficile che possano restare entrambi. La Juventus non vuole perdere l’argentino a parametro zero e per questo vorrebbe prolungare il contratto in scadenza nel 2022 anche se a cifre più basse (7,3 anziché 10). Su Dybala intanto si muovono diversi club soprattutto in Premier League con il Chelsea, che potrebbe mettere sul piatto Emerson Palmieri o Jorginho, e Manchester United in prima linea. Resterà invece Alvaro Morata con la Juventus che prolungherà il prestito di un anno versando 10 milioni nelle casse dell’Atletico Madrid. Verso l’addio invece Buffon che potrebbe anche ritirarsi a fine stagione, per sostituirlo salgono le quotazioni dei Emil Audero della Sampdoria. Per ringiovanire la squadra invece la dirigenza bianconera punta Ryan Gravenberch, centrocampista dell'Ajax, e Nuno Mendes, terzino dello Sporting Lisbona, che però costano molto.

In casa Milan resta sempre al centro del mercato il rinnovo di Gianluigi Donnarumma che potrebbe accettare la proposta di rinnovo da 8 milioni di euro a stagione nonostante il suo agente Raiola chieda almeno 10 milioni. Se però non dovesse arrivare l’accordo il club rossonero ha già individuato in Mike Maignan, classe ‘95 del Lille, come sostituto fra i pali. Anche il capitano Alessio Romagnoli, in scadenza nel 2022, potrebbe lasciare il club a fine stagione dopo essere stato scavalcato nelle gerarchie, ma un rinnovo non è impossibile. Oltre a Maignan il Milan ha messo nel mirino altri due giocatori che militano in Francia: Imran Louza, centrocampista 21enne che ha segnato ben 5 gol col Nantes nel corso di questa stagione, e Boubakary Soumaré, 22 anni esterno del Lille che però costa tanto, forse troppo, ben 30 milioni di euro. Dovrebbero invece restare in rossonero Diogo Dalot, per il quale presto ci sarà un incontro con il Manchester United proprietario del cartellino, e Soualiho Meite, che verrà riscattato dal Torino per otto milioni di euro. Infine nodo attacco: su Belotti del Torino è piombato il Lione e così il Milan guarda in casa Fiorentina per Dusan Vlahovic. La Fiorentina sta lavorando per rinnovargli il contratto, ma se non si trovasse un accordo potrebbe cederlo per una cifra molto importante: 60 milioni di euro.

L'Atalanta è da tempo a lavoro per la squadra del prossimo campionato e tra i nomi presi in considerazione spicca quello di Charles De Ketelaere, centrocampista ventenne del Bruges che ha già esordito in Champions League. Un nome in controtendenza rispetto al modus operandi della Dea, che solitamente i giovani preferisce crescerli in casa, ma il talento del belga ha colpito Sartori che potrebbe dunque fare un'eccezione. La Lazio potrebbe pescare in Serie B il prossimo acquisto per la fascia sinistra dopo che l'acquisto di Fares non ha risolto i problemi in quel settore di campo. I biancocelesti seguono con attenzione due profili molto gettonati nella serie cadetta: il primo è quello di Fabio Parisi, 20enne dell'Empoli; il secondo è quello del 21enne Antonino Gallo che Corini ha saputo valorizzare in questa stagione alla guida del Lecce. La Roma segue con interesse l'attaccante di 21 anni del Nizza Amine Gouiri, che ha già segnato 16 gol in stagione (4 in Europa League), ma nella lista di Pinto ci sono anche Abada Liel e Atta Zion.

Dalla serata di ieri, Maxime Lopez è diventato a tutti gli effetti un nuovo calciatore del Sassuolo. Il centrocampista francese classe '97 ha tagliato il traguardo delle 20 presenze con la maglia neroverde da almeno 30 minuti, ovvero quanto sufficiente e necessario per il riscatto obbligatorio da parte della società emiliana. Per l'ormai ex Olympique Marsiglia scatta quindi il trasferimento a titolo definitivo al Sassuolo: contratto fino a giugno 2025. Prende quota la candidatura dell'esterno mancino del Groningen Gabriel Gudmundsson come potenziale sostituto di Ghoulam nel Napoli della prossima stagione. L’alternativa è rappresentata da Dimarco del’Hellas Verona.
Omar Colley è uno dei difensori che il Leeds sta monitorando per la prossima stagione. Nonostante il recente rinnovo di contratto fino a giugno 2025, il difensore gambiano che già la scorsa estate fu vicino al trasferimento in Premier League può lasciare la Sampdoria : è infatti nel mirino del club allenato da Bielsa e presieduto dall'italiano Radrizzani. Javier Ribalta è il nuovo direttore tecnico del Parma. Ad annunciarlo è stato lo stesso club ducale con un comunicato.

REAL MADRID, PEREZ RIELETTO PRESIDENTE. ORA RAMOS POTREBBE RINNOVARE, ALTRIMENTI C’È. I FRANCESI PUNTANO ANCHE VAZQUEZ E PREPARANO LA SFIDA AL BAYERN. IL BARCELLONA PUNTA AGUERO PER CONVINCERE MESSI A RESTARE. ATLETICO, A FINE ANNO SARANNO SEI GLI ADDII. IL CITY METTE LE MANI SUL TALENTO BRASILIANO KAYKY. DOMINO DI PANCHINE IN GERMANIA. GALTIER VERSO IL LIONE
Florentino Perez sarà ancora il presidente del Real Madrid. L’attuale numero uno è stato infatti rieletto fino al 2025 alla guida del club e la sua prima mossa sarà quella di rinnovare il contratto con Sergio Ramos. Al difensore è stato offerto un annuale con una riduzione dell’ingaggio del 10%. Sullo sfondo resta sempre il Paris Saint-Germain che sogna un doppio colpo: Ramos più Lucas Vazquez. Sul secondo però c’è anche l’interesse del Bayern Monaco. Il Barcellona si attiva per rinnovare i contratti dei suoi giocatori migliori. Primi contatti presi con Sergi Roberto, in scadenza nel 2022. Verrà inoltre esercitata la clausola di estensione del contratto fino al 2023 di Óscar Mingueza. Per l’attacco, dove si cercherà di trattenere Messi, il nome caldo è quello di Sergio Aguero in uscita dal Manchester City. Diversi giocatori potrebbero lasciare l'Atlético Madrid al termine della stagione. Sono sei i papabili a salutare: Saul Niguez, José Maria Gimenez, Lucas Torreira, Vitolo, Sime Vrsaljko e Moussa Dembélé. Su Saul si prospetta una sfida fra il Machester United e il Bayern Monaco, mentre Gimenez piace molto al Chelsea. Per l’attacco invece il club avrebbe messo gli occhi su Rafa Mir, attaccante classe ‘97 autore di 12 reti in 30 presenze con l’Huesca in questa stagione. Il calciatore è di proprietà del Wolverhampton.

Il Manchester City ha bloccato Kayky dal Fluminense per la prossima stagione. 10 milioni di euro più 7-8 di bonus, potrà sbarcare in Inghilterra al Manchester City solo quando avrà diciotto anni per la nuova regolamentazione sugli work permit dovuta alla Brexit.

Adi Hütter sarà il nuovo allenatore del Mönchengladbach a partire dalla prossima stagione. Prenderà il posto di Marco Rose, che allenerà il Dortmund. 51 anni, attualmente alla guida dell'Eintracht Francoforte, Hütter si è legato ai fohlen fino al 2024. Per sostituirlo il club pensa a Ralf Rangnick. Il futuro di Jerome Boateng sarà lontano dal Bayern Monaco e il centrale lascerà i bavaresi al termine della stagione. Sulle sue tracce c'è il Tottenham, con gli Spurs pronti a fare la propria mossa per mettere sotto contratto il difensore classe '88.

Potrebbe esserci il Lione nel futuro dell'allenatore Christophe Galtier. Lo riferisce France Football spiegando che l'allenatore del Lille, che nei giorni scorsi ha messo in dubbio la propria permanenza nell'attuale club, è infatti nella rosa dei candidati a un'eventuale sostituzione di Rudi Garcia, il cui contratto scadrà a fine stagione. Ma c'è di più, secondo la prestigiosa rivista francese ci sarebbe già un accordo sulla parola fra le parti per la prossima stagione.

A 39 anni, l'attaccante francese Djibril Cissé non ha intenzione di appendere le scarpette al chiodo e riparte dal Panathinaikos Chicago, club della National Premier Soccer League (quarta divisione americana) costituito da emigranti greci che hanno mantenuto un forte legame con la loro terra e, in particolar modo, col Panathinaikos.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000