Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 ottobreTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Imago/Image Sport
giovedì 28 ottobre 2021 01:00Serie A
di Andrea Losapio

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 27 ottobre

"Plusvalenze sospette nei bilanci della serie A", scrive così Repubblica in edicola questa mattina. La relazione della Covisoc esamina gli scambi della Juventus e l'affare Osimhen-Napoli. Sessantadue trasferimenti di mercato, concentrati tra il 2019 e il 2021, sono oggetto di una relazione finita sul tavolo della Procura federale. Scambi a prezzi altissimi senza che si movesse un solo euro. Questa la relazione inviata dalla Covisoc al procurate della FIGC Giuseppe Chinè e per conoscenza al presidente Gravina, invitando ad approfondirne la natura. Per l'organo di vigilanza che monitora i bilanci, quegli affari sembrano incidere molto sui conti, evidenziando delle criticità.

Arriva la conferma del Sun: le trattative per il rinnovo di contratto fra il Manchester United e Paul Pogba sono al momento in stand-by. Come riporta il tabloid, l'agente del centrocampista francese in queste ore avrebbe deciso di sospendere ogni negoziazione coi Red Devils, anche a causa del terremoto Solskjaer e del grande freddo fra l'allenatore norvegese e il "Polpo" dopo l'espulsione di quest'ultimo contro il Liverpool.

Indiscrezione di mercato del Daily Star, questa mattina, che riguarda anche la Juventus. A detta del tabloid, infatti, ai Blues sarebbe stato proposto da alcuni intermediari l'acquisto di Matthijs de Ligt, difensore che a Torino percepisce un alto ingaggio e che potrebbe quindi essere sacrificato nel prossimo mercato estivo portando una liquidità importante nelle casse bianconere. Questa, almeno, è la versione che arriva da Oltremanica.

A gennaio Riccardo Orsolini potrebbe chiedere di essere ceduto se dovesse continuare a trovare poco spazio a causa del modulo utilizzato da Mihajlovic. Lo stesso tecnico e i dirigenti non vorrebbero lasciarlo partire a metà stagione ma la sua volontà potrebbe fare la differenza. La Fiorentina in estate aveva offerto 13 milioni di euro contro i 15 richiesti dagli emiliani a gennaio ci sarà da vedere se qualche club, magari la stessa Viola, sarà pronta a far vacillare la società di Saputo. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Il caso Luis Alberto anima la Lazio con lo spagnolo che a gennaio potrebbe lasciare il club a gennaio se non dovesse continuare a trovare spazio e feeling col tecnico. Il Milan, dopo l'interesse estivo, è ancora interessato al giocatore anche se, come altri club, i dirigenti sono preoccupati dai "capricci" del numero 10 laziale. Lotito in estate valutava il giocatore 50 milioni di euro, cifra a cui i rossoneri non si sono mai avvicinati. Magari coinvolgendo un altro giocatore si potrebbe però intavolare l'affare anche se molto dipenderà dal lavoro degli agenti del "Mago". A riportarlo è Il Corriere dello Sport.

Dopo le parole di Nedved in merito al rinnovo di Paulo Dybala, venerdì potrebbe essere Andrea Agnelli in persona ad annunciare l'imminente prolungamento della Joya direttamente dall'assemblea degli azionisti. A giorni è atteso il suo agente Jorge Antun per arrivare alla firma, ma l'accordo ormai non è più in dubbio e a breve arriverà il tanto atteso annuncio ufficiale.

La Fondazione Filadelfia nella giornata di ieri ha reso noto che il Torino non sta pagando l'affitto per poter usufruire e vivere lo stadio Filadelfia. Due rate dell'affitto con pagamenti semestrali non sono state versate per un totale di 205mila euro. Sotto accusa non solo il presidente Cairo, ma anche Luca Asvisio, presidente della stessa Fondazione che ha dichiarato di non essere a conoscenza dei fatti prima di essere sconfessato dal revisore dei conti che ha dichiarato pubblicamente di averlo avvisato a settembre chiedendo che inviasse ai granata un sollecito mai spedito. A riportarlo è Tuttosport.

Come riporta il sito spagnolo todofichajes.com, il Valencia è intenzionato a riportare a casa Villar. Il centrocampista giallorosso è finito fuori rosa, non rientrando nei piani di Mourinho. Questo fatto ha riacceso l'interesse del club spagnolo che voleva Villar già nella scorsa estate. L'idea è quella di prenderlo in prestito fino a gennaio. C'è da superare l'interesse del Siviglia e del Betis. Per convincere la Roma servirà un'offerta da 14 milioni di euro.

Tra gli scontenti di lusso in giro per l'Europa c'è sicuramente Luka Jovic, fuori dai piani di Carlo Ancelotti al Real Madrid e in cerca di una nuova sistemazione a gennaio. Dopo gli ammiccamenti in estate di Inter e Milan, nelle ultime settimane anche la Fiorentina sembra essersi fatta sotto per il serbo. Non è però da escludere, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, un nuovo assalto nerazzurro nel mercato di riparazione.

Sarà uno dei parametri zero più appetibili della prossima sessione di mercato. Corentin Tolisso, centrocampista francese, andrà infatti a scadenza con il Bayern Monaco il prossimo 30 giugno 2022 e non rinnoverà lasciando così la Baviera. Come riportato da La Gazzetta dello Sport sono tanti i club su di lui ed è probabile che si scateni un’asta internazionale con il Bayern che assisterà senza incassare. PSG, Tottenham e Atletico Madrid partono in pole position, ma sulle sue tracce ci sono anche Juventus e Inter, anche se partono svantaggiate.

Le buone prestazioni di Luiz Felipe e Adam Marusic potrebbero essere presto ricompensate con un rinnovo a lungo termine. Come spiegano i colleghi de Il Giornale i due difensori dovrebbero firmare a breve giro di posta fino al 30 giugno del 2026, con accordi che sono già stati trovati nelle ultime settimane.

Ultim'ora del Times: la regola sulle cinque sostituzioni, al momento pro tempore nel pieno della pandemia, dovrebbe diventare permanente. Lo spiega l'autorevole quotidiano inglese: molti attori del calcio sono orientati al supporto e oggi è arrivata la proposta all'IFAB per rendere una soluzione temporanea come definitiva. Al momento, tra le grandi leghe, solo la Premier League ne ha tre e non cinque e ci sarebbe l'opzione per la Lega specifica se poter scegliere tra 3 e 5 cambi.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000