Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
TMW RADIO - Bonato: "Campionato divertente, Inter favorita. Juve e Napoli, percorsi inversi"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
lunedì 17 gennaio 2022, 19:33Serie A
di Dimitri Conti
tmwradio

Bonato: "Campionato divertente, Inter favorita. Juve e Napoli, percorsi inversi"


Il dirigente sportivo Nereo Bonato ha parlato in diretta a Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio condotta da Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini, iniziando dalla lotta Scudetto: "La Juventus è attardata per via del brutto inizio, nelle ultime otto partite ne ha vinte sei e pareggiate due, mentre il Napoli sembra aver fatto l'inverso. Il campionato comunque è divertente, con la favorita che sembra essere l'Inter".

Come valutare i tanti giocatori che arrivano a fine contratto?
"C'è questa evoluzione nel calcio, le società devono ritrovare la propria centralità: solo così si può tornare alla normalità. Non è possibile che chi investe soldi e tempo per costruire i giocatori poi non abbia un ritorno economico. Penso per esempio al caso Vlahovic... Le società oggi si ritrovano deboli".

Che idea farsi del caso Dybala?
"La Juventus deve fare i conti con una situazione economico-finanziaria complicata, sarebbe un rinnovo a cifre importantissime ed è giusto capire dove voler arrivare. Nell'ultimo anno e mezzo Dybala ha avuto problemi fisici e la società si è posta qualche domanda. Solo mandando messaggi precisi i club ritroveranno l'equilibrio economico".

Scamacca sta superando l'esame di maturità?
"Sta facendo un percorso di crescita, è un ragazzo di grandi potenzialità e sta muovendo gli step giusti. Per dare spazio ai giovani il Sassuolo ha sacrificato Caputo, bravi tutti. Scamacca ha qualità e potenziale enormi, con qualcosina ancora da arginare".

Come valutare il lavoro di Dionisi?
"Dionisi è uno più verticale rispetto a De Zerbi che richiede tanto palleggio. Ripartire dopo quel triennio non era semplice: potevano avere qualche punto in più ma stanno facendo il campionato che ci si aspetta. Devono trovare la quadra in mezzo al campo".

Di Lucca che dire?
"Più o meno anche Scamacca ha fatto un certo percorso, passando anche dalla Serie B. Questo ragazzo deve resettare tutto, ora deve fare un percorso di crescita ma anche lui ha belle potenzialità, per struttura e gamba. Ovviamente va aspettato".

Una battuta finale sull'Hellas.
"Quando si dà continuità e filosofia tecnica puoi anche cambiare l'allenatore. Tudor è molto più simile a Juric rispetto a Di Francesco, credo sia stata questa la valutazione della società al momento del cambio. Ogni anno continuano a sfornare profili interessanti, è il modo giusto per lavorare se sei una società di provincia".
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000