Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / A tu per tu
…con Gianluca NaniTUTTOmercatoWEB.com
martedì 16 agosto 2022, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

…con Gianluca Nani

“È ancora presto per emettere giudizi definitivi, il mercato riserva sempre colpi eclatanti. Ma mi pare che Roma e Inter abbiamo operato molto bene”. Così a Tuttomercatoweb Gianluca Nani.

Dal Milan si aspettava più rinforzi?
“Non è detto che più compri più fai bene. Il Milan ha preso De Ketelaere che è molto bravo”.

E la Juve?
“Di Maria. Poi tornerà Chiesa e il ritorno di Pogba è un bel colpo”.
A Napoli Kvaratskhelia si è presentato subito nel migliore dei modi.
“Lo conosco molto bene. Tre anni fa mi incuriosì tantissimo. Ha grandi potenzialità. Bisognerà vedere l’impatto. Crea superiorità e salta gli avversari come birilli. Ha grandi capacità nell’uno contro uno. Se a questa facilità abbinasse anche concretezza sarebbe devastante. Tempo e campo daranno il verdetto finale”.

Come vede le proprietà straniere in Italia?
“Ben vengano. Sono contento. Portano professionalità. Lo vedo come un arricchimento. Vuol dire che il calcio italiano tira e il mercato italiano può dare tanto”.

Si aspetta l’addio di CR7 al Manchester United?
“Si. Me lo aspetto. Credo che voglia partecipare alle competizioni più importanti. Ha vinto talmente tanti palloni d’oro che non va presentato. Va solo vista l’opportunità migliore…”.