Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Altre Notizie
TMW RADIO - D.Canovi: "Inter, non credo a Conte. Milan, Leao decida a chi affidarsi"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 29 marzo 2023, 17:32Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

TMW RADIO - D.Canovi: "Inter, non credo a Conte. Milan, Leao decida a chi affidarsi"

A Piazza Affari, trasmissione di TMW Radio, è intervenuto il decano dei procuratori sportivi Dario Canovi. Ecco le sue parole:

Inter, c'è volontà di rinnovare con Bastoni. Ma c'è tutta una difesa da rivedere:
"Avrà bisogno di un altro difensore, non c'è dubbio. Ove i tre vengano confermati, sempre di un quarto ci sarà bisogno. E vedremo poi se rimarrà Inzaghi o si cambierà. A Conte però non credo, sarebbe un controsenso, non avrebbe alcuna logica. E' andato via quando l'Inter era più stabile di adesso e perché per lui non poteva fare mercato. Sarebbe una contraddizione un suo ritorno, ma nel calcio tutto è possibile".

Tornerà in Italia?
"15 milioni non glieli dà nessuno. Se le richieste sono quelle in Italia è difficile, ma club stranieri sarebbero disposti a pagargli quell'ingaggio. E' uno dei più accreditati tecnici al mondo. Penso più alla Germania o ad altri club in Inghilterra. O vediamo in Spagna se va via Ancelotti".

Ancelotti in Brasile?
"Ha vinto più di tutti, credo che per una Nazionale come quella brasiliana avere un come lui sarebbe molto. E diversi brasiliani lui li ha già allenati".


Thiago Motta: si parla di corteggiamenti in Italia e non solo. E' così?
"Troppo presto, sono solo voci di mercato. Il PSG fece un abboccamento lo scorso anno, ma niente di più. Campos poi decise per un altro tecnico".

Milan, sembra vicino il rinnovo di Giroud:
"Non c'è dubbio che rinnovi. E' stato uno dei migliori acquisti del Milan e credo si trovi bene lì".

E Leao cosa farà?
"Il problema sia su chi rappresenta il giocatore. La famiglia si è affidata a Mendes, anche per risolvere il problema con lo Sporting. Mentre Leao si è affidato a un avvocato francese che non credo abbia le stesse intenzioni di Mendes. Prevedo ci sia uno scontro interno, Leao dovrà decidere a chi affidarsi".