Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Il Bologna parte con il turbo, 2-0 con l'Udinese all'intervallo: a segno Posch e MoroTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca 2023
domenica 2 aprile 2023, 13:19Serie A
di Daniel Uccellieri

Il Bologna parte con il turbo, 2-0 con l'Udinese all'intervallo: a segno Posch e Moro

Si è da poco concluso il primo tempo di Bologna-Udinese. Al termine della prima frazione di gioco i padroni di casa sono avanti 2-0 grazie alle reti di Posch e Moro.

Le scelte iniziali
Thiago Motta perde all'ultimo Skorupski per un attacco febbrile, in porta spazio a Bardi. In difesa confermato Posch a destra, con Lucumì, Soumaoro e Kyriakopoulos; ancora la coppia Moro-Schouten a fare da diga. Sorpresa in avanti: Orsolini parte dalla panchina per scelta tecnica, al suo posto Aebischer, trequartista Ferguson, a completare il reparto Sansone e Barrow. Diverse defezioni in difesa per l'Udinese, con Bijol spazio a Ehizibue e Zeegelaar; Ebosele ed Udogie a tutta fascia, al centro Pereyra, Lovric e Samardzic. Coppa d'attacco Thauvin-Beto.


Il Bologna parte a razzo
Passano pochi minuti di gioco e il Bologna passa subito in vantaggio. La squadra di Thiago Motta recupera una palla che sembra innocua ma Posch non si fa pregare e lascia partire un destro da 35 metri che finisce sotto la traversa con la complicità di Silvestri, non perfetto. Passano 10 minuti e il Bologna raddoppia, questa volta con Nikola Moro, alla prima rete con il bologna. Accelerazione sulla sinistra, sterzata per liberarsi della marcatura di Samardzic e destro a incrociare che non lascia scampo a Silvestri. Dopo il doppio vantaggio il Bologna si limita ad amministrare, cercando in ripartenza il colpo del ko. Poca Udinese nella prima frazione di gioco, l'unico a provarci è Beto che sfiora il gol nel finale. Occasione anche per Samardzic su calcio di punizione, bene Bardi in tuffo.