Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Calcio estero
Real Sociedad, Alguacil: "Ci teniamo al primo posto, a Milano per vincere"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
giovedì 30 novembre 2023, 00:26Calcio estero
di Lidia Vivaldi

Real Sociedad, Alguacil: "Ci teniamo al primo posto, a Milano per vincere"

Al termine della gara contro il Salisburgo, terminata 0-0, il tecnico della Real Sociedad Imanol Alguacil ha commentato la prestazione della squadra, e la possibilità di confermarsi primi nel girone nell'ultima gara che vedrà i baschi ospiti dell'Inter:

"Potevamo fare un risultato migliore - riporta Marca.com -. Guardando la partita, penso che loro abbiano fatto qualcosa che di solito non fanno, non si sono sbilanciati molto, il che dimostra il rispetto che avevano per noi. Abbiamo comunque avuto delle occasioni per vincere, abbiamo insistito fino alla fine, a volte giocando molto bene, ma non siamo riusciti ad essere efficaci sotto porta ed è per questo che non abbiamo preso i tre punti, anche se il lavoro fatto è stato molto buono."


Sulle scelte di formazione:
"Sono tutti bravi. Penso che Zakharyan sia stato molto bravo. Odriozola ha fatto bene, è stata la sua prima partita importante dopo tanto tempo. Turrientes sta guadagnando sempre più minuti. E Cho, anche se non ha trovato il gol, ha fatto un ottimo lavoro. Tutti in generale hanno dimostrato che possono esserci anche per questo tipo di partite. Zubimendi? La sua caviglia ha ceduto un po', ma sarà a posto entro sabato."

La leadership del girone si deciderà nell'ultima gara a Milano:
"Sono molto contento e soddisfatto. Ci teniamo molto, perché il girone era difficile, con grandi squadre, non abbiamo perso nessuna partita, e abbiamo cercato di vincerle tutte. Adesso vogliamo vincere a Milano per conquistare il primo posto".