Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / inter / Rassegna stampa
Il bolide di Asllani e la mistica di San Siro. Un'Inter blanda per mezz'ora viaggia verso il tricoloreTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 08:08Rassegna stampa
di Ludovico Mauro

Il bolide di Asllani e la mistica di San Siro. Un'Inter blanda per mezz'ora viaggia verso il tricolore

L’Inter suona sempre la musica da scudetto, scrive il Corriere della Sera sulla nona vittoria di fila in campionato. Una partita sotto ritmo, con il Genoa di Gilardino che sembra in controllo, come un piccolo Atletico Madrid che difende con un blocco di 6-7 giocatori e cerca la verticalità con Retegui e Gudmundsson. Il bolide di Asllani fa da spartiacque, l’Inter si ritrova davanti con due fiammate abbastanza estemporanee dopo mezz’ora blanda.

La squadra di Inzaghi soffre davanti alla propria area, anche se con Barella e Arnautovic ha le occasioni migliori per un finale più tranquillo. Il tecnico, indemoniato a bordo campo, più che un direttore d’orchestra sembra un buttafuori - si legge -: ma la sua Inter balla sempre più da sola.


E ieri, aggiunge il Corriere, oltre i numeri impressionanti c’è anche, fortissima, la “mistica” di uno stadio e di una squadra che spesso sono un corpo unico: non esiste una statistica ufficiale delle azioni da gol della squadra di Inzaghi arrivate nel pieno del coro preferito dai tifosi, ma non sono certo poche. I nerazzurri viaggiano a +15 sulla Juventus, a vele spiegate verso la seconda stella.