Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Brescia, il 4-3-3 può cambiare la stagione. Zmrhal l'ago della bilanciaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
venerdì 15 novembre 2019 09:00Serie A
di Patrick Iannarelli

Brescia, il 4-3-3 può cambiare la stagione. Zmrhal l'ago della bilancia

Le amichevoli possono essere un'arma a doppio taglio, soprattutto in una settima di riposo. Fabio Grosso, dopo l'esordio tra le mille polemiche, ha comunque ricevuto diverse risposte positive dal test match contro il Ciliverghe. Si è rivisto subito il 4-3-3 tanto caro all'ex campione del mondo, con Zmrhal nel suo ruolo naturale di esterno di sinistra. Libero di svariare tra centrocampo e attacco, il numero 8 del Brescia ha dimostrato di avere determinate caratteristiche che possono far comodo alle Rondinelle, soprattutto nella seconda parte di stagione.

IL MODULO DI GROSSO - Il nuovo tecnico della compagine lombarda non ha perso tempo, vuole il 4-3-3 come modulo di base per il suo Brescia. La squadra sembra esprimersi meglio, anche se un'amichevole non può dare moltissime indicazioni sotto questo punto di vista. Sicuramente il centrocampo a tre, con un elemento libero di abbassarsi in fase di non possesso, può dare maggiore equilibrio rispetto al 3-5-2 e al 4-3-1-2 di Corini. Si sono visti ancora alcuni concetti dell'ormai ex tecnico dei bresciani, anche se il nuovo schema sembra aver dato qualcosa in più dal punto di vista della fluidità. Ad ogni modo la mano del nuovo allenatore inizierà a vedersi nel match contro la Roma, importantissimo sia dal punto di vista della classifica che da quello del morale.

ZMRHAL? MEGLIO ESTERNO - Una delle indicazioni più importante è arrivata da Zmrhal, esterno mancino puro ma utilizzato nei tre di centrocampo da Corini. Il giocatore è stato utilizzato poco fino a questo momento, ma la determinazione c'è e può essere una valida alternativa già contro i capitolini. Ci potrebbe essere un cambio modulo rispetto al 3-5-2 visto nelle ultime gare, anche perché il 4-3-3 è sicuramente più simile al modo di giocare di questa squadra. L'ago della bilancia, almeno in questo momento, può essere proprio Zmrhal. Serve una scossa decisiva e questa volta il cambio in attacco sembra essere più logico rispetto a quello effettuato nella gara contro il Torino. Resta da sistemare la questione sulla corsia di destra, al momento Ayé non sembra avere lo spunto giusto per poter ricoprire il ruolo di esterno destro.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000