Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali
tmw / inter / Serie A
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 febbraioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Luca Tumminello
domenica 16 febbraio 2020 01:00Serie A
di Alessandra Stefanelli
fonte Ha collaborato Rosa Doro

Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 15 febbraio

Il punto su tutte le news di calciomercato della giornata appena andata agli archivi. Tra indiscrezioni, trattative e retroscena ecco le notizie più importanti.
INTER-BARCELLONA, SI LAVORA A UN MAXI SCAMBIO LAUTARO-GRIEZMANN. MILAN, TUTTO FERMO PER IL RINNOVO DI DONNARUMMA: POSSIBILE ADDIO GIA’ IN ESTATE. IL FUTURO DI IBRAHIMOVIC RIMANDATO A FINE STAGIONE. JUVENTUS, L’OPERAZIONE POGBA HA UN COSTO DI 250 MILIONI DI EURO. CHELSEA, GIROUD HA DETTO NO ALLA LAZIO PER L’INTERESSE DEL TOTTENHAM.
Volete Lautaro Martinez? E allora dateci Antoine Griezmann. Tuttosport di oggi racconta le ultime della trattativa tra Inter e Barcellona per il giovane e talentoso 'Toro' argentino. Anche se il giocatore ad oggi non ha mai mostrato segni di insofferenza, il richiamo del suo connazionale Messi è fortissimo: ecco perché i contatti tra i due club vanno avanti da tempo, seppur in maniera non ufficiale.
Maxi affare - Il Barça non intende pagare la clausola risolutiva da 111 milioni presente sul contratto e valida fino al 15 luglio, pensa piuttosto ad abbassare la valutazione da 150 milioni di Lautaro Martinez inserendo un paio di contropartite gradite a mister Conte: da Vidal ad Aleña, senza dimenticare Coutinho e Todibo, sono tanti d'altronde i nomi appetibili. Ma la pista più suggestiva porta però, come sottolineato dal quotidiano, proprio ad Antoine Griezmann. L'ex Atletico a Barcellona non si è mai ambientato e, soprattutto, non ha mai legato con Messi: con un Lautaro in più in rosa avrebbe quindi ancora meno spazio, mentre all'Inter formerebbe un tandem da sogno con Lukaku.

Gianluigi Donnarumma e un futuro ancora tutto da scrivere. La prossima montagna da scalare, in casa Milan, è infatti proprio il rinnovo del giovane e talentoso portiere, ambito tra le tante anche dalla Juventus. Dal club rossonero non è ancora arrivato un segnale, la trattativa è ferma, ma col contratto in scadenza a giugno 2021 il tempo inizia a stringere. Tanto che lo scenario più verosimile resta un addio già a giugno per il classe '99.
Zlatan Ibrahimovic deciderà solamente la prossima estate se continuare a giocare o meno. Impossibile non fare determinate valutazioni a 38 anni. Oggi, come sottolinea La Gazzetta dello Sport, l'attaccante del Milan sta bene ed è felice, ancora in campo. Ma non è da escludere che a fine stagione possa infatti scegliere di appendere gli scarpini al chiodo e passare dietro a una scrivania, sempre in rossonero. La decisione spetterà solamente a Ibra, che a fine campionato analizzerà attentamente le sue condizioni fisiche e farà la sua ennesima mossa.

In estate Paul Pogba lascerà il Manchester United e in questo momento, sottolinea il 'Corriere dello Sport', sono due le possibili destinazioni per il centrocampista francese. La prima è il Real Madrid, con Zinedine Zidane che è un suo grande estimatore. La seconda invece è la Juventus, con Mino Raiola che anche nelle ultime ore ha confermato questa possibilità.
Ma quanto costa Pogba? Si tratterebbe - si legge - di un'operazione da circa 250 milioni di euro: 100 almeno per il cartellino e 30 milioni di euro lordi l'anno per l'ingaggio che al classe '93 dovranno essere assicurati per cinque stagioni.

Sulle pagine del Telegraph troviamo un retroscena di mercato che riguarda l'attaccante del Chelsea Olivier Giroud. Il francese a gennaio è stato ad un passo dalla serie A: per prima si era mossa l'Inter, poi nelle ultime ore di mercato c'era stato un blitz da parte della Lazio. I biancocelesti - si legge - avevano offerto al giocatore un pre-contratto, ma la punta ha deciso di aspettare la fine della stagione. Il motivo? L'interesse del Tottenham durante il mercato di gennaio. L'interesse di tre club importanti ha spinto il giocatore ad aspettare il termine della stagione, quando scadrà il suo contratto con il Chelsea, in modo da poter massimizzare quello che potrebbe essere l'ultimo ingaggio importante della sua carriera.

GUARDIOLA RESTERA' IN UN CITY SENZA EUROPA? PEP HA UNA CLAUSOLA PER LIBERARSI IN ESTATE. REAL MADRID, SIRENE INGLESI PER ISCO: ARSENAL E CHELSEA PRONTE A DARSI BATTAGLIA. REAL MADRID, DA RUBEN DIAS A GABRIEL: LA WHISHLIST PER L'ESTATE SE NACHO VA VIA. MANCHESTER UNITED, IL CLUB RASSEGNATO; POGBA VIA IN ESTATE. TRE GIOCATORI PER SOSTITUIRE IL FRANCESE. WOLVERHAMPTON, IL BARCELLONA FA SUL SERIO PER TRAORE': OFFERTA IN ESTATE. MANCHESTER UNITED: PER L'ESTATE ANCHE DIER DEL TOTTENHAM NEL MIRINO. EVERTON, RIAPERTI I DISCORSI PER L'EX ROMA STEKELENBURG.

Il comunicato diramato ieri dall'UEFA, che ha annunciato l'esclusione del Manchester City dalle coppe europee per i prossimi due anni, rischia di sconquassare i piani del club campione d'Inghilterra e di aprire una emorragia di campioni la prossima estate. Se infatti il ricorso al TAS, già annunciato dalla società, non cambierà lo status quo è facile preventivare che in molti senza Champions chiederanno di andare via. Guardiola compreso. Il manager catalano ha un contratto in scadenza a giugno 2021 ma, come svelato da tutti i media britannici lo scorso dicembre, nell'attuale contratto c'è una clausola che a fine stagione - dovessero verificarsi determinate condizioni - permetterebbe allo stesso Guardiola potrà liberarsi con un anno d'anticipo. E l'impossibilità di partecipare alla Champions per una sanzione dell'UEFA è certamente una di queste. Ma in caso di addio al City dove potrebbe andare Guardiola? L'ipotesi più semplice è quella di un ritorno al Barcellona. In piedi, però, anche altre tre piste: Juventus, Paris Saint-Germain o un altro ritorno, quello a Monaco di Baviera.

Sirene inglesi per Isco. Secondo quanto raccolto dal Sun Sport infatti, Arsenal e Chelsea sono pronte a darsi battaglia per il talento del Real Madrid. I due club - si legge - valutano il giocatore circa 70 milioni di euro.

Se Nacho dovesse andar via in estate (Roma e Lazio sono sulle sue tracce), il Real Madrid dovrà rimpiazzarlo e secondo Ok Diario avrebbe già inserito cinque centrali nella sua wishlist: Diego Carlos del Siviglia, Ruben Dias del Benfica, Gabriel del Lille, Mohamed Salisu del Valladolid e William Saliba del Saint-Etienne. Profili giovani, per presente e futuro.

Il Manchester United è ormai rassegnato all'idea di perdere Paul Pogba in estate. Per questo motivo i Red Devils hanno già individuato tre possibili obiettivi dove investire il ricavato della cessione del Polpo. Come si legge sulle colonne del Daily Star il Manchester United ha messo nel mirino James Maddison del Leicester City, Jack Grealish dell'Aston Villa e Jadon Sancho del Borussia Dortmund.

Adama Traorè, laterale offensivo del Wolverhampton, potrebbe tornare al Barcellona in estate. Secondo quanto riportato dal Birmingham Mail infatti, il club blaugrana presenterà un'offerta ai Wolves per il giocatore cresciuto nella cantera dei catalani.

Per il Manchester United, come spesso capita negli ultimi tempi, sarà un'estate tribolata in sede di mercato. Tanti i nomi che si fanno anche in entrata e l'ultimo arriva dal tabloid Star, secondo cui i Red Devils avrebbero messo nel mirino Eric Dier (26), centrocampista difensivo in forza al Tottenham.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000