Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Da Lukaku a Lautaro, passando per Dzeko: i 5 migliori marcatori dell'Inter nel 2021TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 31 dicembre 2021, 23:45Serie A
di Alessandro Rimi

Da Lukaku a Lautaro, passando per Dzeko: i 5 migliori marcatori dell'Inter nel 2021

Difficilmente l'Inter dimenticherà il 2021. L'anno del ritorno al successo, del diciannovesimo scudetto, della rottura di un dominio (bianconero) che sembrava infinito, dell'abbattimento (per usare un termine contiano) di un grattacielo che imponeva la penombra perenne. E' stato l'anno dei record, dei 104 gol, delle 6 vittorie consecutive a porta inviolata, delle 21 gare a San Siro senza sconfitta, delle 32 vittorie totali, delle 38 giornate di fila in gol. Ecco i cinque migliori marcatori che hanno lasciato il segno da gennaio a dicembre con la maglia nerazzurra.

1) Lautaro Martinez - 23 gol - Ma che bello c'è senza la LuLa piena? Illuminante, quasi abbagliante. Accanto al belga, c'era sempre lui, Lautaro Martinez. Proprio come adesso accanto a Dzeko. Lauti è cresciuto in maniera esponenziale, si è responsabilizzato e adesso è ancora più devastante. Tripletta al Crotone per iniziare, un derby di ritorno da sogno, la testata vincente di Torino. Poi, con lo scudetto, ha ripreso da dove aveva lasciato: 11 gol nel girone d'andata, quello all'Atalanta è un misto di tecnica ed eleganza. Manca solo il sorriso in Champions League. Arriverà.

2) Romelu Lukaku - 15 gol - Il suo addio ai nerazzurri ha fatto malissimo. Settimane di apnea durante le quali nessuno voleva crederci e invece alla fine è successo. Ma Big Rom è stato il simbolo del ritorno al titolo. Sempre leader, fuori e dentro al campo, dove nel 2021 ha segnato gol pesanti. La doppietta alla Lazio, lo strappo clamoroso nel derby, lo squillo di Bologna, lo schiaffo alla Roma e pure quello in extra time a Firenze in Coppa Italia. Indiscutibilmente stratosferico.

3) Edin Dzeko - 11 gol - L'addio di Lukaku ha fatto male, ma adesso in pochi si ricordano del dolore e per questo motivo il popolo interista ringrazia il gigante bosniaco. Preso potenzialmente per 2 milioni, 35 anni e non sentirli. Edin è terribile pure a Milano: 7 gol in Serie A nelle prime 9 partite, golazo in Champions League contro lo Sheriff che è uno spettacolo per gli occhi. Assist e soluzioni splendide per i compagni. Un trascinatore vero, come il suo predecessore.

4) Alexis Sanchez - 8 gol - 5 squilli nello scatto finale verso lo scudetto, 3 sotto la guida di Simone Inzaghi. Nonostante infortuni, ricadute e acciacchi vari, il Nino Maravilla si piazza subito dopo i tre bomber per eccellenza nell'arco di questi dodici mesi. Tornato dal solito problema agli adduttori, Alexis è stato determinante nel successo di Parma con la doppietta dello scorso marzo. I suoi due gol nelle ultime tre gare di dicembre, hanno convinto i dirigenti: resta fino a giugno.

5) Ivan Perisic - 7 gol - Da Monaco è tornato più completo e continuo, oltre che con un triplete in tasca. Lo strapotere fisico, la sua duttilità nelle due fasi e i suoi centri hanno fatto di lui un irrinunciabile per Conte (tranne quando non era al cento per cento della condizione). Così come lo è per il Inzaghi. Il colpo di grazia alla Fiorentina, la rete che riporta nel match la squadra a La Spezia, la testata cruciale di fine novembre contro il Napoli a San Siro. Ivan è sempre terribile, in attesa del rinnovo.
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000