Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Serie A
Dumfries da blindare. Così cambia il piano dell'Inter in base alle esigenze di InzaghiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 19 giugno 2022, 13:45Serie A
di Tommaso Bonan

Dumfries da blindare. Così cambia il piano dell'Inter in base alle esigenze di Inzaghi

Analizzando le possibili uscite dell'Inter, il Corriere dello Sport sottolinea oggi come la volontà di Inzaghi sa quella di non cedere Dumfries, soprattutto dopo la partenza a parametro zero di Perisic. Sostituire entrambi gli esterni titolari del 3-5-2 (anche se il nuovo mancino c'è già in rosa, ovvero Gosens, acquistato a gennaio) - si legge - sarebbe complicato. Anzi, forse sarebbe il danno peggiore in assoluto... Meno difficile, secondo la strategia messa a punto in viale della Liberazione e alla Pinetina, rimpiazzare uno o due "pezzi" là dietro. Specialmente con elementi abituati a giocare a tre come Bremer e Milenkovic. In questo senso, il Chelsea considera l'esterno olandese il primo obiettivo per la corsia di destra e nei prossimi giorni tornerà a bussare alla porta nerazzurra. La richiesta sarà di 60 milioni ovvero 4 volte quello che i dirigenti interisti lo hanno pagato. Basterà per spaventarli?