Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / inter / Calcio femminile
Euro ‘22, tutti i premi: Mead miglior calciatrice e capocannoniera. Oberdorf miglior giovaneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Insidefoto/Image Sport
lunedì 1 agosto 2022, 17:49Calcio femminile
di Tommaso Maschio

Euro ‘22, tutti i premi: Mead miglior calciatrice e capocannoniera. Oberdorf miglior giovane

Al termine dell’Europeo Femminile, chiusosi ieri con la vittoria dell’Inghilterra padrona di casa sulla Germania, la UEFA ha assegnato anche i premi individuali. La commissione degli Osservatori Tecnici – composta da Gemma Grainger, David James, Margret Kratz, Jayne Ludlow, Jarmo Matikainen, Joe Montemurro, Vera Pauw, Hope Powell e Anne Noé – ha assegnato all’inglese Keira Walsh il premio di migliore calciatrice della finale, mentre alla connazionale Beth Mead sono andati i premi come migliore calciatrice dell’Europeo e di capocannoniere (battuta la tedesca Popp grazie al maggior numero di assist), mentre è andato alla Germania il premio di miglior giovane della competizione assegnato a Lena Oberdorf.

Questi i premi con tanto di motivazioni:
Player of the match
Keira Walsh ha ricevuto il premio ufficiale Player of the Match, presentato da Visa, dopo la vittoria per 2-1 dell'Inghilterra contro la Germania nella finale di UEFA Women's EURO 2022. Gli osservatori tecnici della UEFA decidono chi è il vincitore e hanno decretato: "Walsh ha bilanciato la squadra per tutta la partita. È stata il collegamento continuo tra l'attacco e la difesa. Ha perso pochissime volte la palla e dopo averla riconquistata ha sempre trovato lo spazio per impostare l'azione verso gli attaccanti".

Miglior calciatrice dell’Europeo

Gli osservatori tecnici UEFA hanno votato Beth Mead miglior giocatrice di UEFA Women's EURO 2022.
Capocannoniere del torneo con sei gol, il No7 dell'Inghilterra ha anche servito cinque assist, dando un grande contributo al trionfo delle padrone di casa a Wembley. Gli osservatori tecnici UEFA hanno premiato l'attaccante per le sue prestazioni in tutto il torneo, durante il quale ha avuto un grande impatto sia a livello individuale che di squadra.
Miglior giovane
La squadra UEFA di Osservatori Tecnici a UEFA Women's EURO 2022 ha nominato la tedesca Lena Oberdorf come miglior giovane del torneo. Oberdorf, che ha compiuto 20 anni a dicembre, ha tenuto il centrocampo tedesco con grande maturità. Capace di giocare sia in difesa che a centrocampo, il talento del Wolfsburg ha disputato cinque delle sei partite della nazionale tedesca. Descritta come "il perno del centrocampo della Germania che fa funzionare tutto" dalla reporter di UEFA.com Anna Sophia Vollmerhausen, la centrocampista si è guadagnata la 32esima presenza in nazionale quando la sua squadra ha raggiunto la finale di Wembley. Il premio celebra la miglior calciatrice nata a partire dall'1 gennaio del 1999. La vincitrice viene scelta dal team tecnico per le prestazioni durante il torneo, a livello individuale ma anche per l'impatto sulle prestazioni della squadra.

Capocannoniera
L'attaccante Beth Mead (Inghilterra) vince la classifica cannonieri Grifols davanti alla tedesca Alexandra Popp e alla compagna di squadra Alessia Russo. Prima della finale, Mead e Popp erano in testa a pari merito con sei gol (eguagliando il record di marcature alla fase finale stabilito da Inka Grings nel 2009). La giocatrice dell'Inghilterra, però, era in vantaggio per numero di assist (5-0). Popp si è infortunata prima della sfida decisiva a Wembley, confermando il primo posto di Mead. Russo, terza classificata, ha compiuto un'impresa unica, segnando quattro gol su quattro dopo essere entrata dalla panchina: si tratta del record di marcature da parte di una subentrata in qualsiasi edizione di Women's EURO.

6 Beth Mead (Inghilterra)
6 Alex Popp (Germania)
4 Alessia Russo (Inghilterra)
3 Lina Magull (Germania)
3 Grace Geyoro (Francia)
2 Fran Kirby (Inghilterra)
2 Ella Toone (Inghilterra)
2 Romée Leuchter (Paesi Bassi)
2 Ellen White (Inghilterra)
2 Filippa Angeldal (Svezia)
2 Georgia Stanway (Inghilterra)
In caso di giocatrici a pari merito, si contano gli assist e il minor numero di minuti giocati.