Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw / juventus / Esclusive
Malu Mpasinkatu a RBN: “Buona prestazione della Juve, ma Allegri ha bisogno di un regista. Bene Depay, c'è ancora qualcosa da aggiustare in difesa”TUTTOmercatoWEB.com
martedì 16 agosto 2022, 15:46Esclusive
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Malu Mpasinkatu a RBN: “Buona prestazione della Juve, ma Allegri ha bisogno di un regista. Bene Depay,...

Ospite a “Cose di Calcio” su Radio BiancoNera, il direttore sportivo Malu Mpasinkatu ha commentato la prima giornata di campionato appena conclusa: “É stata una giornata che si è svolta secondo pronostico, con tutte le favorite che sono riuscite a vincere, chi tranquillamente chi meno. In partenza comunque è normale che certi meccanismi non siano fluidissimi, le squadre sono ancora imballate e ci vorrà qualche altro turno per cominciare a fare i primi bilanci. La Juve ha offerto una prestazione positiva, ma le serve ancora un play che sarà con ogni probabilità Paredes e secondo me anche un centrale difensivo e un terzino sinistro. Alex Sandro ha fatto una buona partita, ma non mi aspettavo la cessione di Pellegrini che secondo me poteva mettere anche un po' di pressione al brasiliano, che oggi invece è sicuro del posto da titolare. Davanti Depay è un profilo interessante, costretto a lasciare il Barcellona perchè chiuso da Lewandowski e Aubameyang, ma è davvero un ottimo giocatore, soprattutto in ottica vice Vlahovic, un ruolo che ad esempio uno come Gabriel Jesus difficilmente avrebbe deciso di accettare. In attacco poi darei fiducia anche a Kean, tralasciando quell'inciampo disciplinare prima della gara con l'Atletico è un giocatore con delle grandi potenzialità inespresse”.