Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Bucciantini a RBN: "Juve, attacca di più. Maccabi e Milan sfide da vincere per rimanere in corsa"TUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 5 ottobre 2022, 20:02Primo piano
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Bucciantini a RBN: "Juve, attacca di più. Maccabi e Milan sfide da vincere per rimanere in corsa"

Marco Bucciantini a Radio Bianconera, durante Terzo Tempo, ha parlato della serata di Champions League contro il Maccabi Haifa: "Mi pare che la gestione del reparto difensivo, con Bremer punto fisso, sia chiaro. Cerca di girare tutti per tenerli dentro nel progetto. Ora la Juventus deve ritrovare certe sensazioni, serve far partecipare tutti per questo. Credo che questa settimana sia pensata anche verso il Milan. Queste sono due partite da vincere per rimanere dentro in tutte e due le competizioni".

Poi ha aggiunto: "La vittoria col Bologna? L'atteggiamento è quello che è contato di più. Il Bologna è fragile, ma prima della sosta ingrandiva le sue avversarie la Juventus. Stavolta ha dato continuità alla prestazione, ha attaccato con più voglia. E' attaccando che fa paura agli altri e per questo deve attaccare di più. Allegri non deve parlare più di gestione, amministrazione, se lo poteva permettere prima che aveva un tasso tecnico decisamente più alto. E poi dico che i due d'attacco tengono competitiva la Juve ad alto livello e per questo devono rimanere in campo".

Mentre in generale sul momento del gruppo di Allegri, Bucciantini ha detto: "La Juventus deve migliorare, lo sanno anche i giocatori. Credo che la sosta sia arrivata nel momento perfetto. La Juve aveva bisogno che solo giocando avrebbe risolto i suoi problemi. Doveva guardarsi negli occhi e lavorare per trovare un'organizzazione più offensiva. Il Bologna può essere un trucco, vedremo ora in questa partita e col Milan la verità".

Infine sulla chance di passare il turno di Champions ha affermato: "Non spaventa la Juventus. Se migliora cresce molto, ma il Benfica è forte e anche un po' matto, può prendere anche punti al PSG. E sarebbe un bene, perché potrebbe la Juve giocarsi la qualificazione su due partite".