Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Spunta "l'affaire Soulé": commissioni non dovute pagate al procuratore dell'argentinoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 9 dicembre 2022, 10:03Altre notizie
di Simone Gioia
per Bianconeranews.it

Spunta "l'affaire Soulé": commissioni non dovute pagate al procuratore dell'argentino

Nell'edizione odierna del Corriere di Torino, si parla di un'operazione che riguarderebbe la Juventus e il procuratore di Soulé, al quale - secondo la Procura di Torino - sarebbero state pagate commissioni non dovute: "Spunta anche quello che i pm avrebbero definito come «affaire Soulé»: vale a dire un «incarico fiduciario» consegnato al notaio Tardivo, datato 9 ottobre 2019, sottoscritto da Cesare Gabasio e Santiago Liotta per il «potenziale conferimento, al compimento della maggiore età di Soulé, di origine argentina, di un futuro mandato esclusivo per l’eventuale rinnovo di contratto». Una situazione che convincerebbe i pm di trovarsi «di fronte alla classica postergazione fittizia del mandato». Ripercorrendo il proprio cammino, Soulé (nato il 15 aprile 2003) è arrivato ufficialmente alla Juve solo nel gennaio 2020 dal Velez, aveva ancora 16 anni. Il primo rinnovo viene annunciato a settembre 2021".