Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Torricelli a RBN: "La Juve è un patrimonio per il calcio italiano e vedere questo odio mi intristisce"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 24 gennaio 2023, 15:58Primo piano
di Ilaria Presta
per Bianconeranews.it

Torricelli a RBN: "La Juve è un patrimonio per il calcio italiano e vedere questo odio mi intristisce"

"Cose di Calcio" con Antonio Paolino. Ospiti: Andrea Bosco (Detto tra noi) Moreno Torricelli e Malu Mpasinkatu (Dir. Sportivo).
00:00
/
00:00

Moreno Torricelli si è espresso ai microfoni di Radiobianconera, nel corso di Cose di Calcio, programma condotto da Antonio Paolino:

“Penso sia vergognoso l’accanimento nei confronti della Juve. Sentire che il giudice aveva dato -9, poi rincarato a -15 p vergognoso. Spero che nel ricorso possa farsi chiarezza di tutto ciò, perchè mi sembra un accanimento incredibile. La Juve fa sempre notizia e tutti si accaniscono su di noi, e ciò mi fa tristezza perché sono amante del calcio. Quando abbiamo perso conto il Napoli abbiamo riconosciuto il merito dell’altra squadra. Questo accanimento è vergognoso e mi dispiace perché la Juve è un patrimonio per il calcio italiano e vedere questo odio mi intristisce. Oggi ho visto il video di Evra e mi unisco a lui nel battere la mano sul cuore e dire che adesso dobbiamo essere uniti e andare contro tutti e tutto. Contro il Napoli abbiamo pagato diverse disattenzioni. Dobbiamo essere un po’ cattivi, non siamo da quella posizione in classifica. Contro l’Atalanta la Juventus mi è piaciuta molto, ci manca un po’ di cattiveria e dobbiamo trovare equilibrio. Mi è piaciuto Fagioli, moltissimo. Con il rientro di Chiesa, Di Maria in una buona forma e gli altri rientri imminenti, possiamo davvero avere un maggiore equilibrio.”