Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Women
JWomen, Montemurro: "Siamo una Juve più efficace e più cinica"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
sabato 25 marzo 2023, 17:11Women
di Fabiola Graziano
per Bianconeranews.it

JWomen, Montemurro: "Siamo una Juve più efficace e più cinica"

Al termine della bella vittoria per 1-3 sull'Inter, Joe Montemurro ha affrontato la bella prestazione della sua Juventus Women ai microfoni di LA7:

"A tratti abbiamo avuto continuità di gioco, ma la gestione senza la palla è stata invece fenomenale perché abbiamo ridotto gli spazi e abbiamo cercato di impedire le loro ripartenze, che sono la loro forza. Siamo una Juve forse un po' diversa dalle mie idee tattiche, più efficace e cinica davanti la porta, caratteristica che quest'anno ci è un po' mancata. In queste settimane abbiamo lavorato sulle posizioni in campo con la palla tra i piedi e ora stiamo sfruttando questo lavoro. Vogliamo essere più proattivi, prendendo campo con più passaggi tra le linee. Il fallo di mano di Sembrant? Non ho ancora rivisto il goal, mi sembra sia stato in mischia e purtroppo non posso commentare la decisione dell'arbitro di convalidarlo. I 5 punti di distacco dalla Roma? Ci sono ancora e ora diventa più un gioco mentale. La Roma sta facendo alla grande il suo cammino e la pressione di essere prima in classifica l'accompagna, ma noi facciamo il nostro lavoro. In queste fasi finali le partite sono tutte importanti e non è semplice giocare più volte contro la stessa squadra, ma speriamo sia almeno un bello spettacolo per il calcio femminile italiano".