Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Carnevali: "Berardi? Nessuna incomprensione con la Juve. Su Frattesi..."TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 22 settembre 2023, 09:16Primo piano
di Matteo Barile
per Bianconeranews.it

Carnevali: "Berardi? Nessuna incomprensione con la Juve. Su Frattesi..."

Quasi come un fulmine arrivato a ciel sereno. Si possono etichettare in questa maniera le parole che Giovanni Carnevali ha esternato nella giornata di ieri per parlare della possibilità di vedere Domenico Berardi alla Juventus già a gennaio (CLICCA QUI LE LEGGERE LE SUE PAROLE). Questo segnale "nasconde" neanche troppo velatamente un ulteriore messaggio: parliamo della smentita di una frizione nei rapporti tra la società neroverde e la Vecchia Signora, che lo stesso ad del Sassuolo ha esternato nel corso di un'intervista a Tuttosport. Il dirigente di punta del sodalizio emiliano ha tenuto a precisare come non siano sorte delle incomprensioni tra le parti. Il motivo risiede in una trattativa che è mai esistita, esattamente come nella vicenda legata a Davide Frattesi. Il centrocampista interessava molto alla società bianconera. L'interesse di Madama verso l'attuale centrocampista dell'Inter è stato registrato come uno dei primi manifestatisi. Tuttavia, questo non si è mai sbocciato in affare vero e proprio come evidenziano le seguenti parole:

"Berardi? Non ho mai litigato con la Juve. Incomprensioni? No, proprio perché non c’è mai stata una trattativa vera e propria ma solo un contatto. Perciò era impossibile litigare o non capirsi. Frattesi? Aveva l’ambizione di andare in un grande club ma non ha espresso preferenze. La Juve è stata una delle prime a interessarsi ma poi, per strategia o per altre scelte, non ha affondato il colpo. C’erano altri club, dall’Inter al Napoli che ci ha provato non poco, e il giocatore ha fatto la sua scelta".