Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Ravanelli sul duello scudetto:" Inter senza punti deboli, ma la Juve ha Allegri"TUTTO mercato WEB
mercoledì 6 dicembre 2023, 00:55Altre notizie
di Enrico Scarponi
per Bianconeranews.it

Ravanelli sul duello scudetto:" Inter senza punti deboli, ma la Juve ha Allegri"

Fabrizio Ravanelli, ospite di tvplay, ha fatto un resoconto sul momento attuale di Juventus e Inter, al momento le due concorrenti per lo scudetto: “L’Inter non credo abbia punti deboli; è una squadra forte, ha qualche difensore indisponibile ma la duttilità dei calciatori ed il carattere sopperiscono anche a questo. Ha attaccanti micidiali, a centrocampo ha l’imbarazzo della scelta. Punti deboli potrebbero arrivare qualora agli ottavi di Champions League l’Inter dovesse essere eliminata da una big. A quel punto potrebbe nascere una sorta di contraccolpo. La Juve ha bisogno di un centrocampista perché è molto corta in quel reparto, poi Allegri trova sempre grandi soluzioni.

Il punto forte è Allegri che ha sempre trovato la chiave giusta. Nella differenza tra le due squadre, l’Inter ha vinto soffrendo meno rispetto ai bianconeri. Il Milan, al momento, ha solo il derby di differenza dai nerazzurri. Se ritroverà prima possibile gli infortunati, li vedo lì anche perché quasi sicuramente usciranno dalla Champions e con una gara a settimana come la Juve potrà lottare per lo scudetto. Al momento vedo l’Inter ingiocabile, ma tutte e tre si giocheranno il titolo fino alla fine“.