Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Juve-Rabiot rinnovo del contratto con vista scudettoTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 7 dicembre 2023, 10:30Primo piano
di Quintiliano Giampietro
per Bianconeranews.it

Juve-Rabiot rinnovo del contratto con vista scudetto

Rabiot ormai è diventato un leader insostituibile nella Juve di di Allegri e il rinnovo contrattuale pare sempre più concreto

Rabiot è senza dubbio il perno della Juve targata Allegri. L'inizio di questa stagione è stato in sordina perché la scorsa estate è stato costretto a saltare buona parte della preparazione a causa di un infortunio muscolare. Da diverse giornate è tornato il giocatore dello scorso anno, praticamente sempre tra i migliori in campo e sempre di più il leader della squadra. La fascia da capitano, indossata per l'assenza di Danilo, lo ha responsabilizzato al punto tale che ormai possiamo definirlo un leader. Tecnico ed emotivo. Lo strappo in pieno recupero a Monza, al termine del quale ha servito l'assist vincente a gatti, dimostrano la voglia di non mollare mai e anche una risposta a Gagliardini che lo aveva sbeffeggiato dopo il pari brianzolo. Insomma la maglia bianconera per Adrien sta diventando come una seconda pelle.

Il matrimonio tra Rabiot la Vecchia Signora pare destinato a prolungarsi. Come riporta La Gazzetta dello Sport, Giuntoli e Manna hanno già fatto sapere alla madre-agente Veronique l'intenzione della società di rinnovare. La proposta sarebbe questa: contratto ponte fino al 2025 alla cifra attuale di 7 milioni. Così il giocatore può liberarsi il prossimo anno e la Juve la prossima estate non dovrà sborsare soldi per sostituirlo. Praticaemnte insostituibile per Allegri, in questa stagione già due gol e tre assist per il francese che domani punta il Napoli. Per la squadra bianconera altro esame importante. A sdoganare la parola magica è stato proprio Rabiot, dopo la gara contro l'Inter: “Nello spogliatoio noi giocatori parliamo di scudetto”. Inter avvisata.