Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Belardi: "Ecco perché Meret mi ricorda tanto un mito come Zoff"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 marzo 2024, 06:44Altre notizie
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Belardi: "Ecco perché Meret mi ricorda tanto un mito come Zoff"

Radio Crc Emanuele Belardi, doppio ex di Napoli e Juventus, ha parlato dei portieri partenopei: "Tra Gollini e Meret preferisco Meret. Sono tutti e due bravi, ma punterei ancora su Meret che mi è sempre piaciuto. Non ha mano conquistato troppo il cuore dei tifosi napoletani, neanche lo scorso anno ed evidentemente non scatterà mai questo amore verso un portiere poco esuberante e poco appariscente come lui.

L’anno scorso ha fatto cose straordinarie Meret ed è giusto che a fine stagione cambi aria proprio perché questo amore non scoccherà mai. Meret è un ottimo portiere, è ancora giovane. Nella sua carriera nei primi anni ha alternato cose buone ad altre meno buone, l’anno scorso ha fatto vedere cose importanti, ma ha questa pecca caratteriale che non lo rende amato perché è un ragazzo introverso. Meret mi ricorda Zoff per l’atteggiamento che ha in campo, molto silenzioso, taciturno e mi rendo conto che per la piazza di Napoli ci vuole qualcosa di diverso".