Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Juventus e Frosinone a secco dal 21 gennaio: la vittoria vale doppio per entrambeTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 febbraio 2024, 12:45Primo piano
di Giulia Borletto
per Bianconeranews.it

Juventus e Frosinone a secco dal 21 gennaio: la vittoria vale doppio per entrambe

Era il 23 dicembre, erano le 12.30 e si giocava a Frosinone. Domenica sarà il 25 febbraio, si giocherà alle 12.30 ma all'Allianz Stadium. Similitudini a parte, la sfida tra Juventus e Frosinone riporta alla luce la prima volta di Kenan Yildiz da titolare (per necessità vista l'assenza di Chiesa) e il suo primo gol in Serie A, il primo capace di spianare la strada ad una cavalcata che ha proiettato i bianconeri alle spalle dell'Inter per quasi due mesi e che si è interrotta nella partita che lo ha riportato in panchina (Empoli), per motivi pare extra calcistici. Domenica secondo i ben informati il turco non partirà dal 1' ma questo non gli vieta di togliersi la tuta a gara in corso e diventarne comunque protagonista.

Entrambe le squadre che si affronteranno hanno un bisogno incredibile di tornare alla vittoria, entrambe non vincono dai 21 gennaio, entrambe vivono un momento di appannamento, ma a distanziarle ci sono 31 punti e un bel pò di posizioni di classifica. 

Un mese senza vittorie, in cui la squadra di Di Francesco ha perso 3 volte incassando 12 gol. Un mese senza vittorie in cui la Juventus ha perso con Inter e Udinese, ma mantenuto bassa la media gol nella porta di Szczęsny. L'obiettivo è ritrovare fiducia al più presto, perchè dal pareggio interno con l'Empoli, i discorsi scudetto si sono interrotti a causa di una brusca frenata capace di mettere in discussione certezze che parevano ormai acquisite e solidificate.