Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Napoli-Juventus, le scelte di Allegri: sorpresa Iling-Junior! C'è Chiesa, ecco chi sostituisce McKennie e RabiotTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 marzo 2024, 09:25Primo piano
di Matteo Barile
per Bianconeranews.it

Napoli-Juventus, le scelte di Allegri: sorpresa Iling-Junior! C'è Chiesa, ecco chi sostituisce McKennie e Rabiot

Massimiliano Allegri ha deciso l’undici titolare di Napoli-Juventus: il livornese punta dritto su Chiesa e sceglie i sostituti di McKennie e Rabiot

Il delicatissimo mese di marzo della Juventus comincia questa sera con la sfida contro il Napoli. Alle ore 20:45 il Maradona accenderà i riflettori per dare il via a una partita che tanto può significare in chiave qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Lo sa bene Massimiliano Allegri che vuole consolidare il secondo posto in classifica attraverso una formazione in cui spiccano alcune novità. Queste, però, non riguardano il reparto difensivo. Il collaudatissimo 3-5-2 sarà caratterizzato dalla presenza dell’onnipresente Szczesny, che guiderà un terzetto così disposto: Gatti-Bremer-Rugani. Nulla da fare, dunque, per Danilo. Il brasiliano si accomoderà in panchina, nonostante abbia recuperato dal problema fisico alla caviglia sinistra.

Per individuare i cambiamenti più significativi dobbiamo proiettare il nostro sguardo alla linea di centrocampo. Posto che Locatelli è inamovibile nel suo ruolo di “regista”, Rabiot e McKennie hanno alzato bandiera bianca. I due verranno sostituiti rispettivamente da Miretti e Alcaraz. Il classe 2003 bianconero riconquista la titolarità dopo Juventus-Empoli e verrà schierato come mezzala sinistra, mentre l’argentino potrà giocarsi le sue carte in bianconero come mezzala destra per la prima volta dal 1’. Le novità riguardano anche le fasce. Sulla destra Allegri si affiderà al solito Cambiaso, mentre sulla corsia mancina verrà impiegato Iling-Junior. L'inglese è l’ultimo tassello del folto centrocampo a cinque, che andrà a sostenere un attacco identico a quello schierato contro il Frosinone. Vlahovic non si tocca là davanti. Esattamente come Chiesa: il numero 7 ha recuperato dal problema fisico, accusato mercoledì nell’allenamento a porte aperte, e farà coppia con il numero 9. Di seguito, ecco la formazione scelta da Massimiliano Allegri per Napoli-Juventus.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Rugani; Cambiaso, Alcaraz, Locatelli, Miretti, Iling-Junior; Vlahovic, Chiesa. Allenatore: Allegri.