Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Next Gen, l'agente di Guerra: "Rinnovo? Ancora nessuna chiamata ma lui vuole rimanere"TUTTO mercato WEB
© foto di TUTTOmercatoWEB.com
martedì 5 marzo 2024, 06:46Altre notizie
di Daniele Petroselli
per Bianconeranews.it

Next Gen, l'agente di Guerra: "Rinnovo? Ancora nessuna chiamata ma lui vuole rimanere"

Il procuratore di Simone Guerra, che si sta mettendo in luce nella Next Gen, Marco Antonio De Marchi, ha parlato del suo assistito a TuttoJuve: "E' entrato in punta di piedi nel pianeta Juventus, anche se parliamo di Next Gen, con grande rispetto e ha voluto far valere la sua competenza in questa categoria. Si è messo a disposizione e si è inserito in un meccanismo nel quale è riuscito a dare un grande beneficio alla squadra e a tutto l'ambiente. Sapeva bene la mission da intraprendere, credo lo stia dimostrando partita dopo partita nella maniera migliore".

"Sta vivendo una seconda giovinezza, anche se il giocatore non vuol sentirsi dire che è vecchiotto - ha aggiunto scherzando -. E' una bellissima storia. Rinnovo? Al momento non ho ricevuto nessuna chiamata dalla Juventus, ma in quei club non c'è bisogno di stimolare la situazione. Mi aspetto, pertanto, che qualcuno di loro possa contattarmi nei prossimi mesi. Non credo ci siano dei grossi problemi a sedersi e a valutare il rinnovo per continuare questo percorso. Lui vorrebbe restare a Torino. Il pianeta Juve non è più quello di 34 anni fa, ma gli dissi di cogliere questa opportunità e di provare questa esperienza. Mi ha successivamente ringraziato per averlo indirizzato".