Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Emergenza difesa, i dati che spaventano la JuveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 5 marzo 2024, 11:40Primo piano
di Claudia Santarelli
per Bianconeranews.it

Emergenza difesa, i dati che spaventano la Juve

La crisi ha colpito anche il reparto difensivo e adesso, con la zona Champions non ancora messa al sicuro, bisognerà ritrovare l'equilibrio

Il muro della difesa inizia a dare problemi, nella crisi che ha colpito i bianconeri che vede una vittoria nelle ultime 6 partite, uno dei primi dati che salta all'occhio riguarda proprio questo reparto. Sono 6 giornate che la Juve subisce gol e la differenza con la prima parte della stagione è evidente: nel corso delle prime 21 i bianconeri hanno preso 12 gol, con 11,57 tiri subiti a partita di cui 2,6 in porta. Questi dati ad oggi si sono raddoppiati, 9 gol nelle ultime 9 giornate con 12,16 tiri subiti a partita di cui 4,5 in porta.

Una colpa che non si può di certo dare alle assenze, visto che nella prima parte della stagione la Juventus è riuscita a coprire perfettamente il lungo periodo che ha visto lontano dal campo Danilo e Alex Sandro. Mancano 10 giornate alla fine del campionato, e la zona Champions non è ancora stata blindata. I bianconeri nel corso di queste ultime partite dovranno ritrovare l'equilibrio difensivo tornando a non subire gol con troppa facilità.