Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Altre notizie
Olè: "Rivincita Montero, dalle delusioni al San Lorenzo alla Juventus"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca 2024 @fdlcom
lunedì 20 maggio 2024, 07:49Altre notizie
di Alessio Tufano
per Bianconeranews.it

Olè: "Rivincita Montero, dalle delusioni al San Lorenzo alla Juventus"

Il quotidiano argentino Olé parla, con non poca diffidenza, dell'incarico affidato a Paolo Montero di guidare la prima squadra della Juventus negli ultimi due turni della Serie A, ricordando i trascorsi dell'uruguaiano sulla panchina argentina del San Lorenzo: "Meno di tre anni fa era l'allenatore del San Lorenzo - si legge sul sito del quotidiano sudamericano - Gli scarsi risultati, un misero 33% di punti ottenuti, hanno portato a un rapido allontanamento da Bajo Flores. Il calcio e la sua rivincita hanno riportato alla ribalta l'uruguaiano Paolo Montero: sarà l'allenatore, anche se per un paio di partite, del leggendario club italiano della Juventus. Il carrúa, attualmente allenatore della squadra U19 della Vecchia Signora, si occuperà della prima squadra dopo che Massimiliano Allegri è stato licenziato per il suo comportamento dopo la finale di Coppa Italia vinta per 1-0 sull'Atalanta.

Montero ha militato nella squadra torinese tra il 1996 e il 2005, nove anni in cui ha totalizzato 186 presenze. Il tecnico ha svolto ieri la sua prima seduta di lavoro alla guida della prima squadra e debutterà in trasferta lunedì contro il Bologna di Thiago Motta, il nome più quotato per diventare il prossimo allenatore dei bianconeri".