Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
tmw / juventus / Primo piano
Il pressing di Conte non basta, Di Lorenzo vuole solo la JuveTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 11:30Primo piano
di Quintiliano Giampietro
per Bianconeranews.it

Il pressing di Conte non basta, Di Lorenzo vuole solo la Juve

Di Lorenzo ormai è in rottura con il Napoli, malgrado i tentativi di Conte il giocatore vuole andare via e avrebbe scelto la Juve come prossima destinazione

Di Lorenzo-Napoli assomiglia molto ad un divorzio annunciato, sullo sfondo la voglia del giocatore di cambiare partner e legarsi alla Juve. L'agente del giocatore Giuffredi a più riprese ha ribadito che il rapporto tra il suo assistito e i partenopei è ai titoli di coda. L'incontro di giorni fa  i dirigenti azzurri ha dato esito negativo. Non è bastato nemmeno il pressing di Conte per convincere il capitano a fare dietrofront. Come ribadisce Tuttosport, Di Lorenzo ha apprezzato la stima del neo tecnico del Napoli, ribadendo però che la sua avventura sotto il Vesuvio è virtualmente conclusa da tempo. A dispetto anche del comunicato del club che ricorda la scadenza del contratto, fissata nel 2028, il difensore vuole vestire bianconero. Alla Juve del nuovo tecnico Thiago Motta, il giocatore toscano riabbraccerebbe Giuntoli, l'uomo che lo portò a Napoli. Ma soprattutto lotterebbe su diversi fronti: campionato, Champions League e Mondiale per Club. Scusate se è poco.

Per il momento la questione resta in stand by, complice l'impegno del giocatore agli Europei. Poi si darà vita alla trattativa. Non semplice, come ogni affare in cui la controparte si chiama De Laurentiis. Il difensore è valutato intorno ai 25 milioni. Bisognerà capire se esista la possibilità di uno scambio con Chiesa che piace molto a Conte. Giuntoli però cederebbe l'ex viola per 40 milioni, peraltro su di lui ci sono anche la Roma di De Rossi e il Bayern Monaco, quest'ultimo nelle possibilità e disposto a sborsare la cifra richiesta. Concorrenza dunque non banale, quindi il tecnico del Napoli, nel caso, dovrebbe indicare un altro elemento della Juve di suo gradimento. Al momento siamo nel campo delle ipotesi. Si farà sul serio dopo gli Europei, quando Di Lorenzo-Juve assumerà i connotati di un'opzione concreta.